Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Venerdì 29 Dicembre 2023 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto perturbato zonale tenderà ulteriormente ad abbassarsi di latitudine andando ad interessare direttamente il comparto centrale europeo, dove il tempo sarà piovoso. La pressione verso sud di tale getto sposterà la fascia anticiclonica mediterranea verso più basse latitudini, aprendo la strada ad infiltrazioni umide sull’alto Mediterraneo, accompagnate da molte nubi basse e pioviggini sui versanti esposti alle correnti occidentali. Nel mentre, il freddo invernale resterà relegato ad alte latitudini.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 29 Dicembre 2023

NORD
Nubi compatte su tutte le zone, accompagnate da qualche pioviggine sul comparto più occidentale e da qualche fiocco di neve sulle cime alpine piemontesi e valdostane. Ancora fitte e diffuse nebbie nelle zone pianeggianti con atmosfera cupa e grigia.

CENTRO
Molte nubi al centro-nord, più compatte lungo la fascia tirrenica, dove si avranno delle deboli pioviggini, più diffuse sulla Toscana. Locali schiarite lungo la fascia medio-adriatica.

SUD ED ISOLE
Nubi sparse, con schiarite più ampie all’estremo sud e sui settori ionici. Nel corso della giornata nubi in aumento con progressione ovest-est. Dalla sera non sono da escludersi delle deboli pioviggini sul nord della Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo dei localizzati e contenuti aumenti. Minime in lieve aumento un po su tutta la penisola. Termiche in quota ancora superiori alle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente debole dai quadranti meridionali con sporadici rinforzi in mare aperto. Mari da calmi al mattino a poco mossi nel pomeriggio, in particolare sul comparto alto-tirrenico.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta pressione abbandona gradualmente la nostra penisola con le nubi che diverranno via via più compatte e saranno accompagnate Sabato da qualche pioggia ad iniziare dalla Sardegna e dal comparto tirrenico. Le precipitazioni tenderanno ad intensificarsi dal tardo pomeriggio/sera, divenendo a tratti diffuse sulle centrali tirreniche ed estendendosi anche verso il nord. Ancora asciutto in area adriatica. Ulteriore peggioramento Domenica con precipitazioni sui settori alpini, lungo la fascia tirrenica e sulla Sicilia. Tornerà la neve sulle Alpi fino a media quota. Temperature in calo con venti in rinforzo tra sud e sud-ovest Domenica.