Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Giovedì 28 Dicembre 2023 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

La depressione oceanica con centro sui settori inglesi tenderà ad espandersi ed approfondirsi portando diffuso maltempo su tutto il comparto centro-settentrionale europeo, raggiungendo anche il centro-Europa. Nel mentre, l’Alta delle Azzorre tenderà ad avere una leggera pulsazione verso nord in atlantico occidentale innescando una debole ondulazione del getto verso sud in area iberica. Tale ondulazione inizierà ad erodere la parte settentrionale dell’alta pressione presente nel Mediterraneo che ora avrà una netta dominante subtropicale in quota con termiche di molto sopra la media.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 28 Dicembre 2023

NORD
Infiltrazioni umide in quota porteranno un graduale aumento delle nubi, in particolare al nord-ovest, dove potrebbero aversi delle pioviggini sparse, più consistenti in Liguria. Ancora fitte e persistenti nebbie nelle valli. Qualche schiarite in più sulle Alpi nord-orientali.

CENTRO
Molte nubi in area tirrenica, più compatte al centro-nord, dove la giornata sarà grigia e potrebbero aversi delle pioviggini sulla Toscana costiera e nord-occidentale. Schiarite sul comparto medio-adriatico.

SUD ED ISOLE
Ampie schiarite sul settore ionico e sulla Sicilia orientale con cieli poco nuvolosi. Altrove assisteremo ad un parziale aumento delle nubi medio alte iniziando da ovest. Qualche nube bassa dalla sera tra Campania, Calabria tirrenica e nord della Sicilia.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione al nord ed al centro-nord, stazionarie altrove. Minime nel complesso stazionarie su tutta la penisola. Valori al di sopra della media in quota, specie al centro-sud e sulle isole.

VENTI E MARI
Ventilazione debole in rotazione da sud, tendente a rinforzare leggermente dal pomeriggio in area tirrenica ed insulare. Mari da calmi al mattino a poco mossi durante le ore pomeridiane.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Infiltrazioni umide legate al getto zonale in azione sul centro-Europa riescono a penetrare parzialmente in area alto-mediterranea e di conseguenza anche sulla parte centro-settentrionale della nostra penisola. Infatti, nella giornata di Venerdì, assisteremo ad un graduale aumento delle nubi sia al nord che sul comparto centro-settentrionale. Queste nubi potrebbero portare delle pioviggini tra Liguria e Toscana e si estenderanno a buona parte della fascia tirrenica. Ancora molte nebbie al nord. Molto simile Sabato con le nubi che si sposteranno verso sud lasciandosi dietro delle schiarite al nord ed al centro-nord. Temperature stazionarie e venti in rotazione da nord-ovest Sabato.