Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Sabato 11 Novembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Non si attenua il teso flusso zonale che interessa i settori centro-settentrionali europei, entro il quale continueranno a transitare una serie di depressioni atlantiche. Tali depressioni riusciranno con la loro parte meridionale ad interessare anche le latitudini mediterranee, dove vi saranno successioni di impulsi perturbati intervallati da fugaci miglioramenti. Il tutto è alimentato da aria fredda in estrazione dal Vortice Polare, sempre più organizzato ed esteso.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 11 Novembre 2023

NORD
Rapido miglioramento con cieli sereni su tutte le zone, salvo qualche residuo addensamento al mattino sul comparto orientale. Sporadici rovesci di neve sulla cresta alpina di confine. Tuttavia il miglioramento sarà breve, in quanto dalla serata torneranno ad aumentare le nubi iniziando da ovest.

CENTRO
Nubi sparse con ingresso di ampie schiarite a partire da nord. Al mattino possibili residui rovesci a ridosso dei rilievi per il transito di aria più fredda in quota. In serata tornano nuovamente ad aumentare le nubi sul comparto tirrenico con ingresso di deboli pioviggini.

SUD E ISOLE
Nuvolosità irregolare alternata a schiarite. Possibili rovesci sparsi specie nella prima parte della giornata a causa di un flusso di aria più fredda in quota. Dalla tarda serata peggiora in Sardegna con ingresso di piogge.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie o al più in leggero localizzato calo, specie in quota. Minime in lieve calo un po su tutte le zone, in particolare in presenza di schiarite nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata tra ponente e maestrale con raffiche fino a forti sui mari, sulle isole ed al sud. Mari da mossi sui bacini settentrionali a molto mossi altrove. Moto ondoso in leggera attenuazione dalla sera.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nuovo peggioramento Domenica, quando l’area peninsulare e le isole saranno interessate da piogge diffuse e temporali, in particolare lungo le coste. Attenzione, la fenomenologia potrebbe risultare a tratti intensa e tale da arrecare locali criticità idrogeologiche. Generalmente asciutto al nord, salvo qualche pioggia sulla parte orientale e alpina. Tendenza dal tardo pomeriggio a schiarite, in affermazione ovunque nella giornata di Lunedì. Temperature in lieve aumento e forti venti tra ponente e maestrale.