Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Venerdì 10 Novembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Si mantiene attivo un teso flusso zonale, entro il quale continueranno a scorrere una serie di depressioni oceaniche, arrecanti maltempo su tutto il comparto europeo e mediterraneo settentrionale. Su dette zone le precipitazioni risulteranno a tratti abbondanti ed accompagnate da temporali. Queste depressioni saranno alimentate nella loro parte settentrionale da aria fredda di natura polare che si trova sempre più estesa ad alte latitudini, segnale evidente dell’espansione del Vortice Polare.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 10 Novembre 2023

NORD
Irregolarmente nuvoloso con addensamenti più compatti sul comparto alpino ed in area orientale, dove si avranno precipitazioni. Neve sulle Alpi in calo di quota fino a 1000m. Locali schiarite sulle pianure più occidentali e sulla Liguria di ponente.

CENTRO
Molte piogge, a tratti intense e diffuse lungo la fascia tirrenica, dove potrebbero svilupparsi anche dei temporali. Precipitazioni meno probabili e più sparse sul comparto adriatico.

SUD E ISOLE
Nuvolosità irregolare con precipitazioni sparse e locali temporali sulla Sardegna e lungo la fascia tirrenica. Dal tardo pomeriggio possibili forti temporali sul basso Tirreno. Asciutto in area ionico-adriatica con ingresso di qualche sporadico piovasco in serata.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo locali aumenti al centro-sud lato adriatico. Minime in aumento a causa della presenza di copertura nuvolosa nottetempo e tesi venti.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a forte tra ovest e sud-ovest, con tendenza a rinforzare ulteriormente sul Tirreno, dove in serata si avranno raffiche notevoli. Mari molto mossi, con moto ondoso in aumento in area tirrenica, dove si avranno locali mareggiate in serata.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Netto miglioramento Sabato con ampie schiarite su tutte le zone, accompagnate dall’ingresso di tesi venti di maestrale ed aria fredda. Tale aria fredda darà luogo a leggera instabilità sul comparto adriatico ed al sud, dove non sono da escludersi dei blandi ed isolati piovaschi. Nubi in nuovo aumento da Domenica, specie nella seconda parte della giornata, con ingresso di piogge al nord-ovest, lungo la fascia tirrenica e sulle isole. Temperature in sensibile calo e venti forti.