Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Lunedì 14 Agosto 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto perturbato zonale, entro il quale fluiscono una serie di depressioni oceaniche, si trova parzialmente disteso lungo i paralleli, apportando tempo decisamente instabile e fresco su buona parte del continente europeo. Più a sud, tale distensione, determinerà lo schiacciamento dell’alta pressione di stampo africano sui settori marocchini e trasporterà il suo richiamo subtropicale verso il Mediterraneo centrale, sotto-forma di promontorio anticiclonico.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 14 Agosto 2023

NORD
Poche nubi al mattino con tendenza allo sviluppo di nuvolosità cumuli-forme sul comparto alpino nel pomeriggio. Tali nubi evolveranno in temporali, più attivi sulle Alpi centro-occidentali. Non è escluso che qualche temporale possa sconfinare nelle pianure est-piemontesi ed alto-lombarde.

CENTRO
Stabile e soleggiato su tutte le zone, salvo lo sviluppo di qualche addensamento pomeridiano sul comparto appenninico. Possibili deboli piovaschi sull’Appennino alto-toscano, comprensorio apuano e del Cimone.

SUD E ISOLE
Sole su tutte le zone con al più la presenza di innocui ed isolati addensamenti sui maggiori rilievi e qualche stratificazione di passaggio.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento su alcuni settori padani centrali e nelle valli del centro-nord. Minime nel complesso stazionarie. Valori leggermente superiori alle medie al nord ed al centro.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con temporanei rinforzi nel corso delle ore centrali della giornata. Mari da calmi a poco mossi durante il pomeriggio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

La fase anticiclonica di stampo subtropicale ha raggiunto il suo apice di estensione, a garanzia di un Ferragosto all’insegna del tempo prevalentemente soleggiato. Le temperature si stabilizzeranno leggermente al di sopra della media, soprattutto sul comparto settentrionale e centro-settentrionale. Instabilità sui settori alpini con temporali, in possibile sconfinamento in area pedemontana. Temporali che ritroveremo anche sull’Appennino centrale Mercoledì.