Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Giovedì 25 Gennaio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Continuerà a permanere un teso getto zonale alle medio-alte latitudini, avente perno attorno alla depressione islandese. Tale configurazione barica relegherà il freddo invernale al comparto scandinavo ed estremo orientale europeo, portando altrove temperature decisamente miti per il periodo. Inoltre, aree depressionarie in Atlantico centro-meridionale, favoriranno la rimonta di un forte campo anticiclonico di matrice azzorriano-subtropicale che investirà tutta l’area mediterranea centro-occidentale, accompagnato da tempo stabile, nebbie nelle valli e temperature molto al di sopra della media, specie in quota.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 25 Gennaio 2024

NORD
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi soprattutto nelle zone collinari e montane, mentre nelle pianure insisternno fitti banchi di nebbia che potrebbero a tratti persistere per tutta la giornata, in particolare sul settore padano centro-orientale.

CENTRO
Stabile e soleggiato, salvo la presenza di addensamenti di tipo basso lungo la fascia tirrenica e qualche banco di nebbia nelle vallate interne, specie umbro-toscane.

SUD ED ISOLE
Sole prevalente, soprattutto in area insulare, adriatica e ionica, mentre sul comparto basso-tirrenico vi saranno locali nubi di tipo basso. Tali nubi risulteranno più compatte nottetempo e di prima mattina.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento al sud e sulle isole. Valori piuttosto bassi nelle zone interessate da nubi basse o nebbie. Minime nel complesso stazionarie. Valori al di sopra delle medie, in modo netto ad alta quota.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente debole tra ovest e nord-ovest con qualche rinforzo tra le due isole maggiori. Mari da poco mossi a mossi in area insulare, dove nel pomeriggio potrebbero risultare a tratti anche molto mossi.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Dominio anticiclonico di stampo azzorriano-subtropicale a garanzia di tempo stabile e temperature di molto oltre la media, soprattutto in quota. I cieli saranno in gran parte sereni o poco nuvolosi, soprattutto al sud, sulle isole ed sui rilievi, mentre altrove vi saranno addensamenti di tipo basso o banchi di nebbia. Le nebbie risulteranno particolarmente fitte e persistenti al nord e localmente nelle valli del centro-nord, questo soprattutto nella giornata di Venerdì. Ventilazione debole tra nord e nord-ovest con rinforzi al sud Sabato. Rinforzi dovuti a refoli freddi che porteranno possibili rovesci in Puglia. L’inverno è letteralmente scomparso dalle nostre zone.