Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Giovedì 16 Giugno 2022 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

La goccia fredda ad ovest del Portogallo tende ad allungarsi e spostarsi leggermente verso est consentendo l’intensificarsi del flusso di aria rovente nord-africana inserita in un promontorio anticiclonico afro-mediterraneo. La parte più attiva di questo anticiclone si trova tra la penisola iberica ed il sud della Francia, in leggero spostamento verso est fino a lambire la parte più occidentale della penisola italiana.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 16 Giugno 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi con tendenza ad un aumento delle nubi sui settori alpini che potrebbero dar luogo ad isolati rovesci o brevi temporali sulle Alpi di nord-est. In serata nuovamente poco nuvoloso ovunque.

CENTRO
Condizioni di tempo stabile e soleggiato salvo la presenza di qualche addensamento sui rilievi appenninici. Non è da escludersi la possibilità di isolati rovesci o brevi temporali sull’Appennino centrale.

SUD E ISOLE
Poche nubi con sviluppo di addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici e la Sicilia interna con possibili brevi temporali. Qualche fenomeno potrebbe sconfinare nelle pianure interne campane.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento fino a valori leggermente sopra la media a causa di aria africana che lambirà la penisola. Minime anch’esse in lieve aumento nelle zone pianeggianti e litoranee.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza. Mari generalmente calmi o al più poco mossi nel pomeriggio sotto-costa.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

Ancora condizioni di tempo stabile e soleggiato ad opera della vicinanza con la parte più orientale di un intenso anticiclone nord-africano in azione sulla penisola iberica. Locale instabilità pomeridiana sarà presente sui rilievi, soprattutto al centro-sud, dove non sono da escludersi deboli rovesci o brevi temporali. Temperature su valori elevati con sensazione di afa nelle conche interne.