Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Domenica 4 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una serie di depressioni a medio-alte latitudini mantengono un teso flusso zonale, esteso fino sul comparto occidentale russo. Di conseguenza, la vasta zona anticiclonica di stampo azzorriano-subtropicale, attiva in area mediterranea e sud-occidentale europea, rimarrà ben salda in loco portando bel tempo e temperature di molto oltre la media in quota, ma anche delle fitte nebbie nelle vallate interne più riparate. L’inverno se ne sta ancora ben lontano, confinato tra Scandinavia e Russia, a conferma di un’annata decisamente mite per le latitudini mediterranee.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 4 Febbraio 2024

NORD
Bel soleggiato in collina e montagna, salvo un modesto aumento delle nubi sul comparto orientale alpino dal pomeriggio. Presenza di fitte nebbie nelle vallate, che potrebbero persistere per tutta la giornata sul comparto padano orientale. Nubi basse sulla Liguria.

CENTRO
Stabile e soleggiato soprattutto in area montana e lungo la fascia adriatica, mentre altrove insisteranno addensamenti di tipo basso, più compatti in area toscana. Possibile formazione di nebbie di primo mattino nei fondovalle interni.

SUD ED ISOLE
Bel tempo con cieli in gran parte sereni salvo qualche nube sparsa di tipo basso sul comparto tirrenico ed a tratti sulle isole. Non sono da escludersi sporadici banchi di nebbia mattutini nelle vallate più interne e riparate.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento ove soleggiato, fino a valori dal sapore primaverile al sud e sulle isole. Minime anch’esse in aumento a causa della diffusa copertura nuvolosa nottetempo. Termiche in quota ovunque ben superiori alle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata a componente occidentale. Locali rinforzi saranno possibili sul comparto insulare. Mari da poco mossi in area adriatica fino a mossi altrove.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Ancora anticiclone ben saldo nella giornata di Lunedì a garanzia di tempo stabile, salvo le consuete nebbie al nord e banchi di nubi basse lungo la fascia tirrenica. Tali nubi basse risulteranno compatte tra Liguria e Toscana, zone dove non sono da escludersi delle isolate pioviggini. Le nebbie in Val Padana risulteranno a tratti persistenti e renderanno l’atmosfera cupa e grigia per tutta la giornata. L’alta pressione inizierà ad indebolirsi leggermente da Martedì, quando assisteremo ad un incremento della nuvolosità di tipo medio-basso, con piogge in ingresso sul comparto tosco-ligure. Temperature stazionarie e otre la media. Venti a dominante occidentale.