Archivio Bollettini

PREVISIONI METEO – Forte Caldo ed Afa Opprimente – 22 LUG & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

La definitiva distensione del getto polare alle medio-alte latitudini pone fine alla risalita africana sul nord-Europa e piega l’asse dell’Anticiclone africano verso sud-est coinvolgendo direttamente tutto il bacino del Mediterraneo. Su queste zone le temperature subiranno un netto aumento con condizioni di disagio per afa che coinvolgeranno la Spagna e l’Italia, per poi spingersi ad est invadendo i Balcani ed i settori ellenici.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 22 Luglio 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi salvo lo sviluppo di nubi pomeridiane sull’arco alpino che potrebbero dar luogo a deboli ed isolati rovesci. Forte caldo nelle pianure con condizioni di notevole disagio per afa persistente.

CENTRO
Soleggiato con al più qualche nube pomeridiana sui rilievi che potrebbe dar luogo a qualche debole piovasco sull’Appennino centrale. Forte caldo ed afa su tutte le pianure ed anche lungo le coste.

SUD E ISOLE
Caldo ed afoso con cieli sereni o poco nuvolosi ed al più qualche nube pomeridiana a sviluppo verticale sui rilievi.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento soprattutto al nord ed al centro-nord. Minime anch’esse in aumento. Valori sia massimi che minimi di molto al di sopra della media con condizioni opprimenti per caldo ed afa diffusa.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con locali rinforzi nel pomeriggio. Mari da calmi al mattino a localmente poco-mossi nel corso delle ore pomeridiane.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

Dominio incontrastato dell’alta pressione africana che tenderà ulteriormente a rinforzarsi nel corso del week-end accompagnata da forte caldo ed afa ovunque. Attenzione, le condizioni climatiche nelle pianure del nord e del centro-nord saranno pericolose per la salute con valori massimi che potrebbero assestarsi sui 40°C. Locale instabilità nella giornata di Sabato soltanto sui rilievi alpini per aria umida in transito in quota da ovest.