Archivio Bollettini

PREVISIONI METEO – Caldo ed Afoso Ovunque – 30 GIU & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Permane una saccatura fredda e perturbata che dalla Groenlandia scende verso la parte occidentale del continente europeo portando in loco temperature fredde e tempo a tratti di stampo autunnale. Come diretta conseguenza sul ramo orientale di tale saccatura risalgono verso nord masse di aria rovente africana che si inseriscono in una figura anticiclonica sul Mediterraneo centro-meridionale e nuovamente diretta verso la penisola italiana.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 30 Giugno 2022

NORD
Cieli sereni al mattino con tendenza allo sviluppo di addensamenti pomeridiani sulle zone alpine che daranno luogo a dei temporali sparsi, più probabili sulle Alpi occidentali. Qualche piovasco potrebbe raggiungere le pianure piemontesi.

CENTRO
Sereno o poco nuvoloso con al più qualche nube pomeridiana a ridosso dei rilievi e localmente nelle zone più interne. Farà caldo con condizioni afose nelle pianure e lungo i litorali.

SUD E ISOLE
Nuova intensificazione dell’anticiclone africano che riporterà termiche in quota molto elevate su tutte le zone con cieli perlopiù sereni e condizioni di disagio per caldo ed afa.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento sulle regioni settentrionali ed al centro-nord. Minime nel complesso stazionarie. Valori sia massimi che minimi ancora al di sopra delle medie causa la persistenza di aria africana.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con locali rinforzi nelle ore pomeridiane e tra le due isole maggiori. Mari nel complesso poco-mossi con moto ondoso in ulteriore attenuazione.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

Alta pressione africana in ulteriore intensificazione soprattutto nella giornata di Sabato con condizioni di tempo stabile e soleggiato accompagnate da caldo ed afa diffusa nelle pianure e lungo le coste, anche durante le ore notturne. Un po di instabilità sulle Alpi nella giornata di Venerdì quando si avranno dei temporali, localmente intensi ed in possibile temporaneo fugace sconfinamento sulle aree pedemontane.