Archivio Bollettini

PREVISIONI METEO – Afoso e Temporali sulle Alpi – 1° LUG & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

La saccatura fredda e perturbata polare-marittima presente sui settori occidentali europei tende a permanere in loco penetrando ulteriormente verso sud in zona francese. Ciò incentiverà la risalita verso nord di masse di aria africana sul Mediterraneo centrale e sulla penisola italiana con caldo ed afa diffusa. Il tutto è da attribuire ad un’anomalia della corrente a getto che mantiene il carattere ondulatorio delle stagioni fredde.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 1° Luglio 2022

NORD
Cieli poco nuvolosi con tendenza ad un aumento delle nubi sui settori alpini dove si svilupperanno rovesci o temporali, più diffusi sulle Alpi centro-orientali. Qualche fenomeno potrebbe sconfinare sulle zone prealpine. Schiarite in serata.

CENTRO
Condizioni di tempo stabile e soleggiato salvo la presenza di locali addensamenti pomeridiani sui rilievi e nelle zone interne. Tornerà a farsi sentire l’afa nelle zone pianeggianti interne e localmente lungo le coste.

SUD E ISOLE
Alta pressione africana protagonista con tempo stabile e soleggiato accompagnato da elevato disagio per afa nelle pianure e lungo le zone costiere. Qualche blando addensamento pomeridiano sulla dorsale appenninica.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento in quota, sulle isole e sulle regioni meridionali. Minime nel complesso stazionarie. Valori nuovamente sopra le medie in modo deciso a causa di una recrudescenza dell’alta pressione africana.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con qualche rinforzo da maestrale in uscita dalla Valle del Rodano. Mari da poco-mossi fino a mossi ad ovest della Sardegna.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

L’alta pressione africana tende ulteriormente a risalire verso nord inglobando tutta la penisola italiana ed insistendo con la sua parte più rovente sulle regioni meridionali. Farà molto caldo con elevato disagio per afa nelle zone interne e lungo le coste anche durante le ore notturne. Locale instabilità soltanto sulla cresta alpina, specialmente nella giornata di Domenica.