Archivio Bollettini

Piena Estate! Caldo ed Afa » Temporali al Nord Venerdì

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre si trova con massimi in Atlantico centro-settentrionale e consentirà la discesa di masse di aria fresca e perturbata sui settori nord-occidentali europei, dove vi saranno molte piogge e temporali. Tale configurazione barica continuerà a favorire la risalita di masse di aria nord-africana verso il Mediterraneo, inserite in un promontorio anticiclonico subtropicale che ingloba anche la nostra penisola e si estende fino sul comparto europeo sud-orientale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 11 Luglio 2024

NORD
Bel tempo al mattino, con tendenza ad un graduale aumento delle nubi in area alpina, dove dal pomeriggio si avranno temporali sparsi, a tratti intensi. Verso sera non è escluso che qualche temporale possa sconfinare sulla pedemontana centro-orientale.

CENTRO
Stabile e soleggiato salvo il passaggio di qualche nube di tipo alto e stratiforme e locali innocui addensamenti pomeridiani sui rilievi. Farà caldo nelle pianure interne con afa moderata.

SUD ED ISOLE
Sereno o poco nuvoloso con al più locali sporadici addensamenti pomeridiani sui rilievi. Caldo ed afoso nelle vallate interne e di notte anche lungo le zone costiere.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento con punte diffusamente sopra i 35°C su buona parte delle pianure interne peninsulari. Minime anch’esse in aumento. Termiche in quota ovunque superiori alla media, diffusamente oltre la 20 ad 850hPa per la presenza di aria di diretta estrazione nord-africana.

VENTI E MARI
Ventilazione debole a regime di brezza con locali rinforzi nelle ore centrali della giornata. Mari da calmi a poco mossi nel pomeriggio.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Il flusso ascendente del getto, legato a strutture depressionarie attive sul comparto occidentale europeo, disturba la parte settentrionale dell’anticiclone nord-africano presente sule nostre zone. Di conseguenza, infiltrazioni umide in quota daranno luogo a forti temporali al nord nella giornata di Venerdì, attivi principalmente in area alpina e sulle pianure a nord del Po. Altrove ancora soleggiato con molto caldo ed afa. Caldo che si attenuerà parzialmente anche al centro-nord da Sabato grazie all’ingresso di più fresche correnti di libeccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *