Archivio Bollettini

Clima Estivo con Caldo ed Afa » Punte Massime di 37°C

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Si rafforzerà la rimonta anticiclonica di stampo subtropicale ad alimentazione nord-africana che sta insistendo sul Mediterraneo e di conseguenza anche sulla nostra penisola. Tale rimonta tenderà ad allungarsi anche verso i settori balcanici ed europei sud-orientali. Il tutto è incentivato dal permanere in Atlantico di affondi meridiani e freschi del getto perturbato. Si sta dunque delineando uno scenario barico tipico per caldo ed afa persistenti in area mediterranea.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 10 Luglio 2024

NORD
Poche nubi al mattino, con tendenza allo sviluppo di nuvolosità pomeridiana sui rilievi alpini, alla quale si assoceranno rovesci o brevi temporali. La fenomenologia potrebbe in parte sconfinare sulle aree pedemontane. Rasserena ovunque in serata.

CENTRO
Bel tempo e clima estivo ovunque con afa in aumento nelle conche interne. Soltanto sui rilievi assisteremo alla formazione di qualche addensamento pomeridiano che non è escluso possa dar luogo a qualche sporadico rovescio sull’Appennino settentrionale.

SUD ED ISOLE
Stabile e soleggiato su tutte le zone con caldo ed afa in aumento, soprattutto nelle zone interne. Qualche innocuo addensamento pomeridiano di poco conto sulla dorsale appenninica.

TEMPERATURE
Temperature massime in generale aumento con punte fino a 37°C nelle conche interne centrali e centro-settentrionali, dove l’afa si farà sentire. Minime anch’esse in aumento. Ingresso di termiche in quota ovunque superiori alle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione debole tra ovest e nord-ovest con rinforzi pomeridiani in area adriatica ed al centro-sud. Mari da poco mossi a mossi in area adriatico-ionica, con moto ondoso in attenuazione.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta pressione subtropicale ad alimentazione nord-africana domina incontrastata in area mediterranea e di conseguenza sulla nostra penisola, trasportando masse di aria calda a tutte le quote di diretta derivazione sahariana, che si caricheranno di umidità scorrendo sul mare. Le condizioni meteo saranno all’insegna del bel tempo con temperature massime che raggiungeranno picchi medi di 37°C nelle pianure interne più riparate. Qualche temporale sull’arco alpino, in intensificazione Venerdì a causa di locali infiltrazioni umide in quota. Proprio Venerdì questi temporali potrebbero sconfinare nelle pianure a nord del Po.