Archivio Bollettini

METEO • Venti Freschi ed Ampie Schiarite | Poi Leggero Caldo al Sud

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre continuerà a mantenersi ben salda in Atlantico e leggermente protesa verso nord, favorendo la discesa di masse di aria fredda polare-marittima lungo il suo fianco orientale. Tali masse di aria confluiranno all’interno di una vasta depressione con centro sul Regno unito che condizionerà il tempo su tutta l’area europea centro-occidentale. Nel mentre, un effimero campo anticiclonico porta un parziale miglioramento sul comparto mediterraneo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 14 Giugno 2024

NORD
Poche nubi al mattino, in incremento nel corso del pomeriggio sul comparto alpino e prealpino, dove avranno luogo rovesci o brevi temporali, più probabili sui settori occidentali. Qualche piovasco non è da escludersi anche sul levante ligure. Schiarite ovunque in serata.

CENTRO
Ampie schiarite su tutte le zone, salvo lo sviluppo di nuvolosità pomeridiana sui rilievi, più compatta al centro-nord ed in rapida dissoluzione serale.

SUD ED ISOLE
Bel tempo con cieli in gran parte sereni o poco nuvolosi. Nel pomeriggio possibile sviluppo di qualche blando ed innocuo addensamento sui rilievi e nelle zone interne appena adiacenti.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, salvo dei leggeri aumenti nelle zone maggiormente soleggiate. Minime in calo grazie ad i cieli sereni nottetempo che favoriranno l’inversione termica nei bassi strati. Valori leggermente al di sotto della media.

VENTI E MARI
Ventilazione tra ovest e nord-ovest con rinforzi da maestrale in area basso-adriatica e ionica. Rotazione delle correnti da sud iniziando dalla Sardegna. Mari da mossi a localmente molto mossi sui bacini meridionali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

La discesa perturbata centro-occidentale europea lambisce Sabato l’arco alpino portando in loco un passaggio temporalesco, a tratti di forte intensità. La fenomenologia in serata tenderà a sconfinare sulle pianure a nord del Po, dirigendosi verso il nord-est. Altrove soleggiato con temperature in netto aumento al sud a causa di una fugace onda mobile anticiclonica alimentata da aria subtropicale. Tornerà un po di instabilità Domenica anche al centro-sud ed in parte sulle isole con possibili temporali pomeridiani e temperature in nuovo calo. Venti meridionali.