Archivio Bollettini

METEO • Sole e Ultimi Locali Temporali | Arriva il Caldo Estivo

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Tempo in miglioramento sul comparto mediterraneo ad opera dell’espansione da sud di un promontorio anticiclonico a trazione subtropicale, incentivato da una nascente depressione ad ovest della penisola iberica. Nel mentre permarranno condizioni marcatamente instabili su tutto il comparto centro-orientale europeo, ancora esposto ad un flusso di aria polare-marittima in scorrimento sul bordo orientale di un anticiclone in Atlantico settentrionale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 5 Giugno 2024

NORD
Soleggiato al mattino con tendenza allo sviluppo di nubi pomeridiane sui rilievi, soprattutto nord-orientali, dove vi saranno rovesci sparsi. Localmente la fenomenologia potrebbe sconfinare nelle pianure pedemontane di Veneto e Friuli. Rasserena in serata.

CENTRO
Poche nubi con sviluppo di nuvolosità pomeridiana a ridosso dei rilievi che darà luogo a qualche rovescio o breve temporale in area appenninica centrale. Cieli sereni in serata.

SUD ED ISOLE
Molte nubi all’estremo sud e sulla Sicilia dove saranno possibili rovesci sparsi o brevi temporali. Altrove prevalenza di rasserenamenti, in affermazione ovunque dal tardo pomeriggio.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento grazie al maggiore e diffuso soleggiamento. Minime nel complesso stazionarie su tutte le zone. Valori sostanzialmente in linea con le medie.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata tra ovest e nord-ovest con locali rinforzi sulle isole ed al centro-sud. Mari da poco mossi a mossi sui bacini meridionali, specie a sud della Sicilia.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Un promontorio anticiclonico di matrice subtropicale inizierà ad invadere decisamente la nostra penisola portando con se un netto miglioramento del tempo che si concretizzerà da Giovedì. Soltanto l’arco alpino e localmente le pianure a nord del Po saranno soggette ad un flusso più instabile con formazione di sporadici temporali pomeridiani. Temperature in aumento, sensibile al centro-sud e sulle isole, dove le termiche in quota andranno al di sopra della media.