Archivio Bollettini

METEO – Raffresca con Forti Temporali al Nord, Ancora Caldo al Sud

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un affondo meridiano di aria polare-marittima, in scorrimento sul bordo orientale dell’Alta delle Azzorre sta interessando tutta l’area centro-settentrionale europea con temperature fresche e marcata instabilità. Tale affondo riuscirà a penetrare anche in area alto-mediterranea spazzando via il vasto promontorio anticiclonico africano che insiste su tali zone da molti giorni. Il contrasto termico tra aria oceanica ed aria africana darà vita a forti temporali tra centro-nord Italia e Balcani.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 25 Luglio 2023

NORD
Rapido cedimento dell’alta africana sotto la spinta di fresche correnti occidentali. I contrasti termici che avranno luogo determineranno lo sviluppo di temporali sul comparto alpino e su tutti i settori centro-orientali. Attenzione, la fenomenologia risulterà intensa con grandinate.

CENTRO
Una circolazione depressionaria sul comparto ligure invia tese e fresche correnti occidentali che spazzeranno via l’aria africana iniziando dal centro-nord. Su dette zone possibili temporali a causa dei contrasti termici con l’aria africana presente nei bassi strati.

SUD E ISOLE
Ancora anticiclone africano con temperature molto elevate ed afa diffusa. Il tutto avrà comunque le ore contate, infatti a partire dalla Sardegna e poi su tutto il comparto tirrenico irromperanno forti correnti tra ovest e nord-ovest, accompagnate dal tanto atteso refrigerio.

TEMPERATURE
Temperature massime in sensibile diminuzione al nord ed al centro-nord, specie in occasione dei temporali. Punte ancora al di sopra dei 40°C all’estremo sud. Minime nel complesso stazionarie e molto elevate. Aria africana che finalmente inizierà ad abbandonare la penisola.

VENTI E MARI
Ventilazione in rapida rotazione e rinforzo dai quadranti occidentali, con raffiche fino a molto forti lungo la fascia tirrenica e sulla Sardegna. Colpi di vento nel corso dei temporali. Mari mossi, con moto ondoso in rapido aumento sui bacini occidentali, dove i mari risulteranno molto mossi in serata.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Ritiro definitivo dell’alta africana da tutta la penisola sotto la spinta di fresche e tese correnti nord-occidentali. Infatti, nella giornata di Mercoledì, ritroveremo cieli sereni o poco nuvolosi su buona parte delle zone con aria particolarmente tersa e limpida ed assenza totale di afa. Qualche addensamento in più sulle estreme regioni meridionali, dove non sono del tutto da escludersi fugaci e deboli rovesci. Giornata splendida Giovedì con cieli sereni o poco nuvolosi ovunque. Temperature estive del tutto gradevoli e non fastidiose.