Archivio Bollettini

METEO – Pioviggini su alto Tirreno e Sole Altrove » Poi Peggiora

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto perturbato zonale assume un’andamento più ondulato e tende ad abbassarsi di latitudine, iniziando ad interessare per mezzo di un fronte perturbato i settori sud-occidentali del continente europeo. Questa configurazione del getto costringe alla ritirata verso sud il vasto anticiclone africano ancora in azione sull’area mediterranea. Freddo invernale soltanto ad alte latitudini, in ripiegamento sull’Europa orientale verso la Russia.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 28 Dicembre 2022

NORD
Nuvolosità irregolare con atmosfera cupa e grigia nelle pianure, interessate da diffuse e persistenti nebbie. Tendenza dal pomeriggio ad un leggero peggioramento con pioviggini sulla Liguria e localmente sulla Val Padana occidentale.

CENTRO
Molte nubi di tipo medio-basso sulle regioni alto-tirreniche, con associate deboli pioviggini sui settori alto-toscani, maggiormente probabili dal tardo pomeriggio. Ampie schiarite in area medio-adriatica.

SUD E ISOLE
Stabile e soleggiato, salvo dei blandi addensamenti sui settori basso-tirrenici. Clima ancora decisamente mite, seppur con termiche in quota che inizieranno a diminuire con progressione nord-sud.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione su tutte le zone. Minime nel complesso stazionarie, con al più dei leggeri cali sui settori montani. Termiche in quota che inizieranno a calare per il progressivo ripiegamento verso sud dell’alta africana.

VENTI E MARI
Ventilazione debole di direzione variabile, tendente a disporsi da sud-ovest sul Tirreno settentrionale, rinforzando leggermente dal pomeriggio. Mari da calmi a localmente poco-mossi nelle ore centrali della giornata.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta africana ripiega verso sud cedendo sul suo bordo settentrionale, sotto la spinta delle correnti fresche ed umide zonali. Infatti, da Giovedì, il tempo peggiorerà leggermente al nord ed al centro-nord con deboli precipitazioni, attive soprattutto sui settori tirrenici e poi al nord-est. Stabile altrove. Ulteriore peggioramento Venerdì con libeccio sostenuto, piogge e locali temporali, specie al centro-nord. Calo termico generalizzato.