Archivio Bollettini

METEO • Nella Morsa del Maltempo: Allerta Diffusa!

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre, ben salda in Atlantico, favorisce la discesa sul suo lato orientale di aria fredda di natura polare che andrà ad alimentare una serie di depressioni che insistono sui settori europei centro-occidentali e mediterranei. Il tutto sarà accompagnato da condizioni di diffuso maltempo con forti venti e temperature in calo nelle zone esposte al flusso freddo polare. Questa situazione continuerà a tenerci compagnia per i prossimi giorni, con perno attorno ad una nascente profonda depressione sul comparto inglese.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 26 Marzo 2024

NORD
Rapido peggioramento con precipitazioni che diverranno intense e diffuse già in mattinata e tenderanno ad estendersi a tutte le zone. Attenzione, dal pomeriggio la fenomenologia risulterà particolarmente intensa, tale da determinare condizioni per allerte legate al rischio idrogeologico. Possibili anche temporali, a tratti forti. Neve sull’arco alpino attorno ad i 1000m.

CENTRO
Marcato peggioramento iniziando dalle regioni tirreniche accompagnato da piogge e forti temporali. Dal pomeriggio la fenomenologia si estenderà anche sul comparto adriatico. Attenzione, previste precipitazioni persistenti ed abbondanti, tali da determinare criticità idrogeologiche specie tra Toscana e Lazio.

SUD ED ISOLE
Maltempo sulle isole con piogge diffuse e temporali che tenderanno ad estendersi in area tirrenica nel corso del pomeriggio, intensificandosi dalla sera. Altrove molte nubi con precipitazioni in forma più debole e sparsa.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione, anche sensibile nelle zone interessate dalle precipitazioni diffuse e persistenti. Minime in generale aumento grazie alla copertura nuvolosa ed alle miti correnti da sud.

VENTI E MARI
Ventilazione forte dai quadranti meridionali soprattutto in mare aperto, sulle isole ed al sud. Mari da mossi a localmente molto-mossi con moto ondoso in aumento. In serata mar tirreno a tratti agitato. Acqua alta di notevole livello nella laguna veneta.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Perturbato nella giornata di Mercoledì con piogge diffuse e temporali che investiranno tutte le zone con progressione ovest-est, lasciandosi dietro nubi sparse con qualche locale schiarita. Attenzione, la fenomenologia associata risulterà di notevole intensità con criticità per rischio idrogeologico, in particolare al nord e sul comparto centrale. Colpi di vento e locali grandinate nel corso dei temporali. Attenuazione della fenomenologia Giovedì con nuvolosità irregolare e spazio per delle timide schiarite, specie al centro-sud, mentre al nord permarranno piovaschi sparsi. Temperature in aumento Giovedì. Venti forti tra sud e sud-ovest.