Archivio Bollettini

METEO – Molto Mite e Soleggiato » Poi Rovesci al Nord

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Insiste un profondo sistema depressionario ad ovest del Regno Unito che invia un teso flusso di correnti perturbate zonali verso i settori centrali europei, in estensione fino ad i confini con la Russia. Ciò favorisce, a più basse latitudini, la distensione lungo i paralleli dell’Anticiclone delle Azzorre che riceverà anche parziale contributo subtropicale e sarà accompagnato da tempo stabile e decisamente mite. Freddo relegato sempre più a latitudini settentrionali.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 23 Marzo 2023

NORD
Poche nubi al mattino con presenza di foschie dense o banchi di nebbia sulla Val Padana centrale. Tendenza nel corso della giornata ad un graduale aumento delle nubi sui settori occidentali. Dalla sera nubi basse compatte sulla Liguria con possibili deboli pioviggini.

CENTRO
Stabile e soleggiato con nubi di tipo alto e stratiforme in aumento a partire dal pomeriggio. Dalla sera, l’ingresso di umide correnti da ovest al centro-nord, porterà nubi basse sulla Toscana settentrionale. Locali banchi di nebbia mattutini nelle valli.

SUD E ISOLE
Bel tempo su tutte le zone con cieli in gran parte sereni salvo qualche innocua nube di passaggio. In serata stratificazioni in arrivo sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione al nord-ovest e sull’alto Tirreno a causa della copertura nuvolosa. Minime stazionarie o in locale lieve aumento laddove nuvoloso.

VENTI E MARI
Ventilazione debole di direzione variabile, tendente a ruotare dai quadranti meridionali ad iniziare dai settori tirrenici. Mari da calmi a poco mossi con moto ondoso in aumento dalla sera sui bacini occidentali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Infiltrazioni umide sulle regioni settentrionali, derivanti dal getto zonale perturbato sul centro-Europa, alimentano instabilità nella giornata di Venerdì con piogge sparse sulla Liguria e sui settori a nord del fiume Po. Le precipitazioni risulteranno a tratti forti in area alpina con nevicate a quote elevate. Altrove poche nubi. Ampie schiarite ovunque da Sabato, salvo qualche innocuo addensamento di passaggio, più compatto sulle Alpi dove vi saranno isolati rovesci. Molto mite.