Archivio Bollettini

METEO – Maltempo con Piogge e Neve a Tratti al Nord » Freddo e Ventoso

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre si trova nei pressi del Regno Unito, in elevazione verso nord fino sulla Groenlandia ed in parziale estensione verso est, lambendo la Russia. Sul bordo sud-orientale di tale anticiclone scorrono masse di aria gelida di estrazione continentale che interessano tutti i settori centro-occidentali europei, avvitandosi su di una serie di depressioni in area tirrenica. Il tutto sarà accompagnato da maltempo, freddo ed anche neve.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 27 Febbraio 2023

NORD
Nuvolosità irregolare con precipitazioni sparse, che date le basse temperature risulteranno nevose fino in pianura. La fenomenologia sarà più probabile nella prima parte della giornata sui settori centro-occidentali ed a sud del fiume Po.

CENTRO
Molte nubi con fenomenologia in forma sparsa, più probabile lungo le coste tirreniche ed in area adriatica. Neve a quote molto basse sull’Appennino settentrionale. Non è esclusa neve in forma mista fino in pianura su Umbria e Toscana interna.

SUD E ISOLE
Peggioramento in area peninsulare accompagnato da piogge intense e temporali, anche forti tra Campania, Calabria e Basilicata. Timide schiarite saranno possibili sulla Sardegna interna e sui settori occidentali della Sicilia.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve diminuzione, specie nelle zone interessate dalle precipitazioni. Minime anch’esse in lieve calo. Valori che si manterranno sotto la media al nord ed al centro-nord, anche sensibilmente.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata a rotazione ciclonica attorno a minimi depressionari sul Tirreno. Attese raffiche fino a forti al centro-nord ed all’estremo sud. Mari da mossi a molto mossi, a tratti agitati sui settori liguri e ad ovest della Sardegna.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una profonda depressione, alimentata da aria fredda, si isolerà ad ovest della Sardegna, determinando per Martedì un nuovo peggioramento che ad iniziare dalle isole investirà tutta la penisola. Si avranno piogge intense e temporali, con nevicate fino in pianura sui settori nord-occidentali. Precipitazioni più deboli e meno probabili al nord-est. Ancora precipitazioni Mercoledì, soprattutto al nord e sulle isole. Temperature in graduale salita.