Archivio Bollettini

METEO Italia • Piogge Diffuse e Forti Temporali

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Anticicloni ad evoluzione meridiana in Atlantico continueranno a mantenere isolata sul comparto euro-mediterraneo una vasta circolazione depressionaria, costituita da vari minimi, alimentata da aria fredda che sta condizionando il tempo da giorni con piogge diffuse, neve a quote molto basse per il periodo e temperature nettamente inferiori alle medie. Il minimo depressionario principale inizierà a scendere verso la penisola iberica, dando il via ad un fugace transiente stabilizzante che sarà diretto verso l’area mediterranea centro-meridionale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 26 Aprile 2024

NORD
Molte nubi su tutte le zone con precipitazioni sparse, in intensificazione nel corso della giornata, quando potrebbero svilupparsi anche dei temporali, a tratti intensi. La fenomenologia più persistente e diffusa si localizzerà in area occidentale. Ancora neve sull’arco alpino, ma in rialzo di quota fino verso i 1500m.

CENTRO
Tempo decisamente instabile specie nelle ore centrali della giornata, quando vi saranno precipitazioni su tutte le zone, a tratti diffuse ed accompagnate da temporali, che potrebbero risultare di forte intensità e con grandine in area laziale. Lenta attenuazione della fenomenologia dalla tarda serata.

SUD ED ISOLE
Nuvolosità irregolare al mattino con sviluppo di rovesci o temporali in area sarda e sul comparto peninsulare. La fenomenologia risulterà più persistente ed intensa sul basso-Tirreno, specie settore campano. Generalmente asciutto sul comparto ionico-siciliano salvo sporadici brevi rovesci.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie o in nuovo lieve calo nelle zone del nord interessate dalle precipitazioni più intense e diffuse. Minime in generale lieve aumento. valori ancora diffusamente inferiori alle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione da scirocco ed in rinforzo sui settori meridionali ed insulari. Mari da mossi a molto mossi a tratti, in particolare in area tirrenica.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Un affondo perturbato ad ovest della penisola italiana innesca una contro-risposta parzialmente stabilizzante verso le regioni centro-meridionali e le isole che da Sabato vedranno un netto miglioramento con temperature che torneranno a salire a causa della disposizione delle correnti da scirocco. Tuttavia sulle rimanenti zone permarranno condizioni diffusamente instabili con molti rovesci pomeridiani e qualche temporale. Nuovo peggioramento al nord-ovest Domenica che sarà accompagnato da piogge diffuse e forti temporali. Asciutto altrove con ampie schiarite al sud e temperature in ulteriore aumento.