Archivio Bollettini

METEO • Irrompe il Maltempo, Allerta Forti Piogge

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una vasta struttura depressionaria, incastonata tra due aree anticicloniche, una in Atlantico e l’altra tra Scandinavia e Russia, si estende meridiana sul comparto centro-occidentale europeo alimentando condizioni di diffuso e persistente maltempo. Tale struttura farà rapido ingresso anche nel Mediterraneo portando un nuovo marcato peggioramento sul comparto italiano. La configurazione diverrà poi semi-stazionaria e sarà responsabile di maltempo persistente su tutto il comparto occidentale europeo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 8 Marzo 2024

NORD
Rapido peggioramento ad iniziare dalle zone più occidentali accompagnato da piogge diffuse. Ulteriore intensificazione della fenomenologia in serata, quando le precipitazioni si estenderanno a tutte le zone e si faranno intense con temporali tra basso Piemonte e Liguria, zone dove vi saranno locali criticità. Neve sulle Alpi oltre i 1000m.

CENTRO
Nubi sparse al mattino, con spazio anche per delle timide aperture sul comparto adriatico. Dal pomeriggio rapido aumento delle nubi con cieli che diverranno coperti lungo la fascia tirrenica. Su dette zone, già dal pomeriggio, inizieranno a fare ingresso le prime precipitazioni. Maltempo dalla sera su Toscana ed alto Lazio con piogge diffuse e temporali.

SUD ED ISOLE
Maltempo in ingresso sulla Sardegna, dove avremo piogge e temporali a tratti intensi, soprattutto sulla parte settentrionale dell’isola. Altrove nubi sparse, in netto aumento nel corso della giornata con progressione ovest-est. In serata primi rovesci su ovest Sicilia e basso Tirreno.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione, specie al nord ed al centro-nord in occasione dell’arrivo del maltempo. Minime in lieve calo nei bassi strati a causa di iniziali locali schiarite.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione e rinforzo da scirocco iniziando dalle zone tirreniche. Raffiche in mare aperto, lungo le coste e nel corso dei temporali. Mari da mossi in area adriatica a molto mossi altrove con moto ondoso in ulteriore aumento.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Giornata di Sabato molto dinamica con piovaschi al mattino sulle regioni centro-meridionali, seguiti da temporanee schiarite. Tuttavia già dal pomeriggio tornerà a peggiorare al nord-ovest con precipitazioni intense e temporali, in rapida estensione al centro-nord in serata. Neve copiosa sulle Alpi occidentali anche al di sotto dei 1000m. Transito di un fronte perturbato Domenica con precipitazioni diffuse su tutta la penisola. Attenzione, la fenomenologia risulterà di notevole intensità ed accompagnata da temporali, tali da determinare criticità legate al rischio idrogeologico su larga scala. Temperature in calo Domenica con neve sui rilievi. Venti forti a dominante meridionale.