Archivio Bollettini

METEO – Clima Primaverile » Poi Arrivano Piogge e Temporali su Tirreno

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il flusso umido e mite di natura zonale si impadronisce dei settori centro-meridionali europei per mezzo di una successione di depressioni, arrecanti tempo perturbato con forti ed estese precipitazioni. Ancora gelo sul nord-Europa con molte nevicate, anche in località insolite della Gran Bretagna, zone nelle quali vi sarà confluenza tra aria gelida ed aria umida zonale. Temperature molto miti sul Mediterraneo con configurazione a tratti primaverile.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 9 Marzo 2023

NORD
Nubi sparse al mattino, più compatte sui settori emiliano-romagnoli dove non sono da escludersi sporadici piovaschi. Nel pomeriggio ampi rasserenamenti su tutte le zone, seguiti da un nuovo aumento delle nubi dalla sera a partire da ovest.

CENTRO
Molta nuvolosità lungo la fascia tirrenica con deboli piogge al mattino sulla Toscana, seguite da un pomeriggio con timide schiarite. maggiori aperture in area adriatica. Nuovo aumento delle nubi in serata con progressione ovest-est.

SUD E ISOLE
Nubi compatte sui settori basso-tirrenici dove vi saranno deboli pioviggini, in estensione ad i settori appenninici lucani nel corso delle ore pomeridiane. Altrove asciutto con schiarite. In serata aumentano le nubi sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento, anche sensibile al nord e lungo i settori adriatici dove si sfioreranno i 20°C. Minime anch’esse in generale aumento. Valori che andranno nettamente oltre la norma da nord a sud.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente moderata da libeccio con raffiche fino a forti in area tirrenica e sui crinali appenninici. Attivazione del garbino lungo la fascia adriatica. Mari da mossi in area adriatico-ionica, fino a molto mossi altrove.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Persistenti umide e miti correnti occidentali portano nella giornata di Venerdì diffusa instabilità lungo la fascia tirrenica, dove vi saranno molte precipitazioni e locali temporali, intensi sui settori centrali e basso-tirrenici. Parziale estensione dei fenomeni in area ionica. Altrove prevalenza di schiarite. Tendenza al miglioramento Sabato con al più qualche nube sui versanti occidentali. Temperature in netto aumento fino a valori primaverili. Neve sulla cresta alpina.