Archivio Bollettini

METEO – Forte Libeccio con Qualche Pioggia » Temperature Molto Miti

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il vasto lago gelido, in discesa sul lato orientale dell’alta groenlandese, attivo sui settori centro-settentrionali europei tende a risalire di latitudine sotto la spinta del flusso zonale legato ad una depressione sull’Atlantico centrale. L’interazione tra l’aria umida e l’aria fredda porterà la neve fino in pianura sul Regno Unito, verso l’Olanda e la Germania. Più a sud temperature nel complesso miti con sostenuta dominante instabile da ovest.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 8 Marzo 2023

NORD
Nubi sparse, a tratti compatte sui settori alpini dove si avranno delle precipitazioni sulla cresta di confine, nevose oltre i 1000m. Molte nubi anche in Liguria di tipo basso con associate delle deboli pioviggini da stau a ridosso dei rilievi. Nebbie mattutine in Val Padana.

CENTRO
Diffusa nuvolosità lungo la fascia tirrenica, soprattutto in Toscana dove si avranno delle pioviggini a ridosso dei rilievi sulla parte settentrionale della Regione. Schiarite, anche ampie, in area adriatica.

SUD E ISOLE
Nuvolosità a tratti compatta lungo la fascia tirrenica con possibili deboli pioviggini tra Campania e Calabria. Altrove asciutto con prevalenza di schiarite, anche ampie sui settori ionici.

TEMPERATURE
Temperature massime in generale aumento, più sensibile al centro-sud e sui settori adriatici. Minime anch’esse in aumento. Valori che inizieranno la loro salita oltre la media, soprattutto in quota.

VENTI E MARI
Ventilazione tra moderata e forte da libeccio, con ulteriori rinforzi sul comparto tosco-ligure. Mari generalmente mossi, con moto ondoso in aumento sui settori medio-alto tirrenici.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Ancora umide e miti correnti occidentali che porterano nuvolosità sparsa intervallata da veloci impulsi instabili, uno dei quali transiterà nelle prime ore di Giovedì, lasciando residue precipitazioni al nord-est ed al centro-sud interno. Altro passaggio instabile Venerdì, questa volta diretto verso le regioni meridionali con piogge a tratti diffuse e locali temporali, specie sulla Sicilia ed all’estremo sud peninsulare. Temperature molto miti sia in quota che al suolo.