Archivio Bollettini

METEO – Piogge Intense e Temporali sulle Tirreniche » Poi Migliora

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una serie di depressioni atlantiche imperversano su tutti i settori centrali europei ivi portando diffuso maltempo con piogge e temporali. Più a nord l’aria umida oceanica interagirà con l’aria gelida causando copiose nevicate sull’Inghilterra, in successivo spostamento sull’Olanda ed il nord della Germania. Le correnti occidentali umide penetreranno anche in area alto-mediterranea dove porteranno piogge a tratti, trascinando verso nord aria molto mite subtropicale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 10 Marzo 2023

NORD
Un impulso perturbato interessa nella prima parte della giornata i settori alpini e le zone di nord-est con precipitazioni a tratti intense e neve oltre i 1200m. Tendenza nel pomeriggio ad ampie schiarite, seguite da nuova instabilità verso sera sul crinale alpino.

CENTRO
Perturbato con piogge e temporali lungo la fascia tirrenica che tenderanno parzialmente a sconfinare anche sui settori adriatici. Localmente la fenomenologia potrebbe risultare di forte intensità. Timide schiarite dal pomeriggio ad iniziare dalla Toscana.

SUD E ISOLE
Peggiora in area peninsulare e sul nord della Sicilia con ingresso di piogge e temporali. I fenomeni più intensi e diffusi si concentreranno sui settori basso-tirrenici. Schiarite verso sera. Generalmente asciutto e soleggiato sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione nelle zone interessate dalle piogge o dai temporali. Minime nel complesso stazionarie. Valori ovunque al di sopra delle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a forte dai quadranti occidentali con rinforzi in area tirrenica. Colpi di vento durante le manifestazioni temporalesche. Mari mossi con moto ondoso in rapido aumento su tutti i settori. In serata Mar Tirreno agitato con mareggiate sulle coste esposte.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Generale miglioramento nella giornata di Sabato con ampie schiarite su tutte le zone salvo un leggero aumento delle nubi lungo la fascia adriatica a causa di aria più fredda in transito sui settori balcanici. Non sono da escludersi dei locali rovesci sui versanti orientali dell’Appennino centrale. Nuovo e veloce passaggio instabile per Domenica che coinvolgerà i settori appenninici e le regioni centro-meridionali, accompagnato da piogge e locali temporali.