Archivio Bollettini

METEO • Arriva il Vero Caldo Estivo | Alta Africana in Enfasi

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il getto perturbato di natura polare-marittima inizierà in modo deciso la sua fase di affondo in direzione della penisola iberica, dando il via ad una contro-risposta anticiclonica stabilizzante di natura afro-mediterranea verso il mediterraneo centro-occidentale. Anche la nostra penisola inizierà ad essere investita da masse di aria calda iniziando dalle regioni meridionali e dalle isole. Si tratterà comunque di un ondulazione mobile, rientrante nella naturale dinamica del getto tipica di queste configurazioni.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 17 Giugno 2024

NORD
Stabile e soleggiato con tendenza nel corso del pomeriggio allo sviluppo di addensamenti sull’arco alpino, accompagnati da piovaschi sparsi o brevi temporali, in rapida attenuazione serale.

CENTRO
Bel tempo con cieli sereni o poco nuvolosi, salvo la presenza di qualche innocuo e modesto addensamento sui rilievi appenninici. Atmosfera estiva con caldo in aumento.

SUD ED ISOLE
Sole su tutte le zone con al più qualche modesto e sporadico addensamento sui rilievi. Inizierà a fare più caldo per l’ingresso della propaggine più avanzata della rimonta afro-mediterranea.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento, soprattutto al sud e sulle isole. Minime anch’esse in lieve aumento. Valori in quota che inizieranno ad andare al di sopra della media iniziando da sud.

VENTI E MARI
Ventilazione debole o al più moderata dai quadranti orientali, con locali rinforzi nelle ore centrali della giornata. Mari da poco mossi a localmente mossi tra le due isole maggiori.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’alta pressione di stampo afro-mediterraneo tenderà a spostare il suo asse direttamente sulla nostra penisola con ingresso di termiche superiori alla 25 ad 850hPa sul comparto meridionale ed insulare, specie dalla giornata di Mercoledì. Il tutto sarà accompagnato da tempo soleggiato e temperature che andranno di molto al di sopra della media, con punte fino a 36°C nelle zone interne centrali ed anche 38°C in qualche area interna del meridione. Locali nubi pomeridiane di poco conto soltanto sui rilievi. Trattasi comunque di onda anticiclonica mobile, come del tutto naturale conseguenza di un affondo freddo del getto in sede iberica.