Archivio Bollettini

METEO • Allerta per Severo e Diffuso Maltempo

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Anticiclone delle Azzorre piega temporaneamente verso nord-est nei pressi del Regno Unito, estendendo una sua propaggine sul comparto scandinavo. Di conseguenza l’alimentazione del getto artico-marittimo tenderà temporaneamente ad essere tagliata, determinando l’isolamento in cut-off di una vasta e profonda area depressionaria avente perno tra Europa occidentale e Mediterraneo. Su queste zone si avranno condizioni di tempo marcatamente perturbato con piogge, forti venti, temporali e nevicate sui maggiori rilievi a quote medie. La configurazione barica su larga scala ha ritrovato parvenze invernali.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 26 Febbraio 2024

NORD
Severo maltempo sul comparto occidentale, in rapida estensione verso levante. Il tutto sarà accompagnato da piogge e temporali di forte intensità con allerta per rischio idrogeologico. La fenomenologia più persistente ed abbondante avrà luogo tra basso Piemonte e Liguria con fattibili allagamenti.

CENTRO
Rapido peggioramento lungo la fascia tirrenica, accompagnato da piogge diffuse e temporali che dalle coste si sposteranno nell’entroterra. La fenomenologia risulterà particolarmente intensa sulla Toscana, dove vige un allerta per moderato rischio idrogeologico. Coperto con precipitazioni più deboli e sparse in area adriatica.

SUD ED ISOLE
Marcato peggioramento nel corso della giornata sulla Sardegna accompagnato da precipitazioni diffuse a prevalente carattere temporalesco. La fenomenologia più intensa avrà luogo sulla parte orientale dell’isola. Altrove molte nubi in un contesto generalmente asciutto.

TEMPERATURE
Temperature massime in calo al nord ed al centro-nord, specie in caso di precipitazioni persistenti. Minime anch’esse in lieve calo. Valori sostanzialmente in linea con le medie.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata tra sud e sud-est con rinforzi in area tirrenica e sulle isole. Mari da mossi a molto mossi. A tratti agitati sui settori insulari e meridionali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una profonda area depressionaria insiste sul comparto tirrenico portando diffuso maltempo Martedì al nord, sulla Sardegna e lungo la fascia medio-alto tirrenica. Le precipitazioni risulteranno particolarmente intense al nord-ovest e tra Liguria e Toscana, dove vi saranno anche dei temporali, tali da determinare condizioni favorevoli ad allerte legate al rischio idrogeologico. Nubi irregolari altrove con schiarite al sud. Il maltempo si farà più diffuso nella giornata di Mercoledì, quando interesserà buona parte delle zone con piogge diffuse e temporali, a tratti intensi. Temperature in lieve aumento per tesi venti di scirocco.