Archivio Bollettini

METEO – Allarme Maltempo! Attenzione a Violenti Temporali e Grandine

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Anticicloni a latitudini settentrionali, estesi dal Regno Unito fino alla Russia interna, continueranno a mantenere isolate sul Mediterraneo e sull’Europa sud-orientale vaste aree instabili, entro le quali si verificheranno numerose diffuse precipitazioni a prevalente carattere temporalesco e concentrate nel pomeriggio. Inoltre, nei pressi della penisola italiana, si approfondirà una forte depressione totalmente fuori stagione, responsabile di severo maltempo in loco.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 14 Giugno 2023

NORD
Nubi sparse con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi dove si avranno rovesci o temporali. La fenomenologia più intensa si localizzerà sull’Appennino emiliano, con possibili sconfinamenti nelle zone di pianura adiacenti.

CENTRO
Perturbato con piogge diffuse e temporali di forte intensità su tutte le zone. Attenzione, presenza di estesi avvisi per marcato rischio idrogeologico dovuto a ingenti quantità di precipitazioni concentrate in poco tempo. Attenuazione dei fenomeni dalla sera iniziando da nord.

SUD E ISOLE
Rapido peggioramento ad opera di una circolazione depressionaria ad est della Sardegna, accompagnato da forti piogge e temporali. Prestare massima attenzione per fenomeni violenti, iniziando dalle isole e dal basso-Tirreno. Possibili colpi di vento, downbrust e grandinate.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione, anche sensibile in occasione di temporali persistenti. Minime nel complesso stazionarie con al più dei localizzati aumenti causa diffusa copertura nuvolosa nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a moderata a rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario sui settori basso-tirrenici. Colpi di vento nel corso delle manifestazioni temporalesche. Mari da poco mossi a mossi, con moto ondoso in aumento in area insulare.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Il maltempo da Giovedì tenderà ad isolarsi sulle regioni meridionali ed in parte sulla Sicilia, dove vi saranno forti e diffusi temporali, tali da determinare un potenziale rischio idrogeologico. Migliora altrove con ampie schiarite, salvo della residua fenomenologia a ridosso dei rilievi. Alta pressione in rinforzo da Venerdì con deciso miglioramento su tutte le zone. Soltanto all’estremo sud ionico vi saranno blandi residui piovaschi. Aumento termico.