Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Venerdì 11 Marzo 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Una saccatura atlantica, pilotata da una profonda depressione in sede islandese, tende ad avvicinarsi al continente europeo portando un peggioramento del tempo sulla Gran Bretagna, sulla Francia e sulla Penisola Iberica, dove insisteranno piogge a tratti intense e diffuse. Questa saccatura, nel suo naturale moto verso levante, viene ostacolata da una vasta zona di alta pressione ancora presente sull’Europa centrale ed orientale, alla base di una discesa fredda attiva oramai da giorni sul settore ucraino, rumeno e balcanico ed accompagnata da tempo instabile e deboli nevicate fino in pianura. Questa discesa fredda lambisce anche il Mediterraneo orientale e marginalmente anche la penisola italiana.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Venerdì 11 Marzo 2022

NORD
Cieli poco nuvolosi con tendenza nel corso della giornata ad un graduale aumento delle nubi medio-alte sulle regioni più occidentali. Dal pomeriggio qualche addensamento più consistente sarà possibile sulla Val Padana occidentale per l’ingresso di un blando flusso di aria fredda da est in quota. Non sono da escludersi delle deboli nevicate sulle Alpi piemontesi fino a bassa quota.

CENTRO
Stabile e soleggiato con tendenza nel corso della giornata ad un aumento delle nubi medio-alte lungo la fascia tirrenica. Dalla sera queste nubi risulteranno a tratti compatte sulla Toscana e sull’alto Lazio.

SUD E ISOLE
Permane un modesto flusso di correnti fredde dai quadranti orientali accompagnato da nubi a tratti consistenti sulle regioni ioniche. Nel corso della giornata assisteremo ad un aumento della nuvolosità sulla Sardegna, che dalla tarda serata darà luogo a qualche debole pioggia sulla parte occidentale dell’isola.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione, più sensibile in quota e sulle regioni settentrionali. Minime nel complesso stazionarie. Valori sia massimi che minimi ancora leggermente al di sotto delle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente moderata tra est e sud-est, tendente nel corso della giornata a rinforzare ulteriormente sui settori occidentali e tra le due isole maggiori. Mari da mossi a localmente molto-mossi, con moto ondoso in aumento nella seconda parte della giornata sui settori insulari.