Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Sabato 19 Febbraio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Il temporaneo spostamento verso ovest dei massimi dell’anticiclone oceanico farà abbassare di latitudine l’intenso flusso perturbato atlantico che interessa il nord-Europa sotto la spinta di tempeste nord-atlantiche, favorite dalla compattezza del Vortice Polare. Di conseguenza il tempo andrà peggiorando sul’Europa centrale ad opera di un fronte atlantico che scivolerà poi in area balcanica. Attese precipitazioni sparse ed un temporaneo calo delle temperature. Il fronte atlantico condizionerà in parte il tempo anche sulla penisola italiana. Più ad ovest, e quindi sull’Europa occidentale, il tempo si manterrà perlopiù stabile, salvo nubi basse e nebbie nelle zone pianeggianti e costiere, a causa della vicinanza con l’anticiclone oceanico, che già dalla sera tenderà nuovamente ad espandersi verso l’Europa. Le temperature saranno particolarmente miti a causa dell’intenso flusso occidentale oceanico, con il freddo relegato alle alte latitudini e marginalmente all’Europa orientale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 19 Febbraio 2022

NORD
Il transito di un veloce impulso perturbato, attivo principalmente sui Balcani, determina un peggioramento del tempo con precipitazioni sparse soprattutto sulle regioni più orientali aventi direttrice nord-sud. Attese nevicate sulle Alpi centro-orientali fino sui 1000m. Qualche pioviggine sarà presente anche sulla Liguria per aria umida in addossamento ad i rilievi. Altrove cieli coperti con possibili nebbie nei bassi strati.

CENTRO
Nuvolosità irregolare con addensamenti di tipo basso, più compatti sulle regioni tirreniche, ad i quali potrebbero associarsi delle deboli pioviggini, in particolare sulle zone alto-toscane. Tendenza dal pomeriggio ad un peggioramento sul medio-alto adriatico con ingresso di precipitazioni sparse. Non è da escludersi la presenza di qualche nebbia al mattino nelle zone interne più riparate.

SUD E ISOLE
Cieli parzialmente nuvolosi con aperture più ampie al mattino sui settori basso-adriatici e ionici. Tendenza nel corso della giornata ad un graduale aumento delle nubi ad iniziare dalle zone più occidentali. Nubi che entro sera diverranno compatte un po su tutte le zone.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento specialmente al nord-ovest e sulle regioni centro-meridionali. Attese punte fino a 20°C nelle pianure pugliesi. Minime nel complesso stazionarie salvo dei localizzati aumenti. Valori sia massimi che minimi al di sopra delle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata dai quadranti meridionali con qualche rinforzo al centro-sud. Tendenza nel corso della giornata ad una rapida rotazione dei venti da maestrale in uscita dalla Valle del Rodano e sui settori sardi. Mari generalmente mossi, con moto ondoso in progressivo aumento specie sul Tirreno e a nord-ovest della Sardegna.