Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Domenica 20 Febbraio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Un intenso flusso perturbato atlantico, pilotato da profonde depressioni in sede islandese e scandinava, condiziona il tempo su tutta l’Europa centro-settentrionale dove sono attive intense precipitazioni accompagnate da forte ventilazione occidentale. Più a sud è presente una fascia di alte pressioni oceaniche distese lungo i paralleli a garanzia di tempo perlopiù stabile, anche se non mancheranno nubi basse e banchi di nebbia nei bassi strati a causa dell’elevato tasso di umidità. Nel corso della giornata, l’intensificarsi del getto in uscita dal Canada, determinerà una temporanea pulsazione verso nord della parte settentrionale dell’anticiclone oceanico appena ad ovest della Gran Bretagna. Di conseguenza prenderà vita una saccatura atlantica che nella seconda parte della giornata, a partire dal Regno Unito, si riverserà su tutta l’Europa centrale, addossandosi all’arco alpino dalla serata. Le temperature saranno ancora molto miti, anche se caleranno al sopraggiungere della saccatura atlantica.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 20 Febbraio 2022

NORD
Cieli poco nuvolosi con addensamenti di tipo basso sulle zone pianeggianti, dovuti alle nebbie in sollevamento nel corso della mattinata. Tendenza dal pomeriggio ad un graduale aumento delle nubi medio-alte ad iniziare da nord. Dalla sera peggiora sull’arco alpino con nevicate sparse fino a quote medie.

CENTRO
Nuvolosità sparsa al mattino, con addensamenti più consistenti sull’Appennino centrale e la fascia medio-adriatica. Seguiranno ampie schiarite ad iniziare da nord. Al mattino non si esclude la presenza di qualche isolato banco di nebbia nelle pianure interne dell’Umbria e della Toscana.

SUD E ISOLE
Cieli parzialmente nuvolosi con nubi più consistenti nelle zone interne, sulle coste basso-tirreniche ed in area ionica, dove non sono da escludersi dei brevi rovesci, specie durante le ore centrali della giornata. Dalla sera schiarite più decise su tutte le zone, salvo il permanere di qualche banco di nubi basse in area basso-tirrenica.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore aumento su tutte le zone, anche marcato sulle pianure del nord e del centro-nord. Minime anch’esse in aumento, specie lungo le coste ed al centro-sud. Valori sia massimi che minimi decisamente al di sopra delle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione dai quadranti nord-occidentali con intensità da debole al nord fino a moderata al centro-sud e sulle isole, dove vi saranno degli ulteriori rinforzi. Dalla sera rotazione dei venti da ponente sull’alto Tirreno. Mari nel complesso mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento sui settori tirrenici ed insulari.