Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Mercoledì 13 Aprile 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Una vasta depressione nord-atlantica in uscita dal Canada trascina verso nord un ramo dell’anticiclone oceanico che andrà ad interessare l’Europa occidentale, puntando verso la Gran Bretagna. Ciò determinerà il taglio dell’azione perturbata presente sui settori occidentali europei con conseguente isolamento di un minimo depressionario sul nord-Africa accompagnato da precipitazioni anche intense. Sulla parte centrale del continente e sul Mediterraneo centro-orientale permane un’azione anticiclonica di stampo sub-tropicale che riceverà un ulteriore apporto mite a causa di tese correnti di estrazione sahariana richiamate verso nord dal minimo depressionario nord-africano. Più ad est ancora instabilità sparsa collegata al residuo di un’azione fredda ad i confini con la Russia.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 13 Aprile 2022

NORD
Cieli parzialmente nuvolosi per nubi di tipo alto e stratiforme. Localmente la nuvolosità potrebbe risultare compatta determinando cieli perlopiù coperti. Nubi più rade sulle estreme regioni di nord-est.

CENTRO
Nubi sparse di tipo alto e stratiforme, più compatte lungo la fascia tirrenica dove localmente i cieli potrebbero risultare coperti. Maggiori aperture lungo le coste del versante adriatico.

SUD E ISOLE
Nubi alte e sottili più compatte lungo la fascia tirrenica e sulla Sardegna. Altrove generalmente soleggiato con ampie schiarite sul settore ionico e l’est della Sicilia. Dal pomeriggio le nubi si faranno più compatte sulla Sardegna dove non sono da escludersi isolati piovaschi sulla parte meridionale dell’isola.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento, maggiormente sensibile al nord ed al centro-nord dove nelle pianure si supereranno localmente i 20°C. Minime anch’esse in aumento grazie alla presenza di ventilazione mite sciroccale, unita alla diffusa copertura nuvolosa nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata a prevalente direzione orientale in rotazione attorno ad un minimo depressionario in azione sul nord-Africa. Attese raffiche fino a forti tra le due isole maggiori. Mari da poco-mossi sui settori adriatici e ionici, fino a mossi altrove con moto ondoso in aumento sui settori insulari dove dalla sera i mari risulteranno molto-mossi.