Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Giovedì 14 Aprile 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Una vasta depressione ad ovest del Canada, protesa verso sud fino al centro dell’Atlantico, determina la risalita sul suo bordo orientale dell’alta pressione oceanica che invaderà tutta l’Europa occidentale, spingendosi a nord fino verso la Gran Bretagna e la Scandinavia. Nel frattempo sul nord-Africa va intensificandosi la depressione ivi presente accompagnata da precipitazioni anche in località desertiche insolite. Questa depressione determina la risalita di aria molto mite di estrazione sahariana verso il Mediterraneo centrale e la penisola italiana. Sull’Europa orientale infiltrazioni più fredde ed instabili daranno luogo a nubi sparse con la possibilità di qualche breve e debole fenomeno associato.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 14 Aprile 2022

NORD
Cieli poco nuvolosi con addensamenti più compatti sui rilievi alpini dove non sono da escludersi locali e brevi rovesci pomeridiani. Qualche nube alta e stratiforme sarà presente anche sulle aree a sud del fiume Po, più compatta sulla Liguria.

CENTRO
Cieli poco nuvolosi con nuvolosità di tipo alto e stratiforme, più compatta sui settori tirrenici ed in particolare lungo le coste. Ampie schiarite al mattino lungo la fascia adriatica con cieli perlopiù sereni.

SUD E ISOLE
Un minimo depressionario in azione sul nord-Africa invia nuvolosità medio-alta sui settori insulari e su tutta la fascia tirrenica. Le nubi risulteranno più compatte sulla Sardegna dove non sono da escludersi delle deboli pioviggini sulla parte centrale e meridionale dell’isola. Maggiori aperture sui settori adriatici e ionici.

TEMPERATURE
Temperature massime in ulteriore lieve aumento su tutte le zone. Attese punte fino a 24°C nelle zone pianeggianti più riparate di nord e centro-nord. Minime nel complesso stazionarie su valori ovunque miti grazie a diffusa copertura nuvolosa nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata a prevalente direzione orientale in rotazione attorno ad un minimo depressionario in azione sul nord-Africa. Attese raffiche fino a forti tra le due isole maggiori e sulla Calabria. Mari da poco mossi sui settori adriatici, fino a mossi sui settori tirrenici. Moto ondoso in aumento tra le due isole maggiori fino a mare molto-mosso.