Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Lunedì 27 Dicembre 2021

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’intenso flusso perturbato zonale atlantico continua ad interessare tutta l’Europa ed il Mediterraneo, portando con se piogge diffuse e temporali inseriti in fronti perturbati e minimi secondari sul Mediterraneo. Questa situazione è destinata a mutare nella parte centrale della settimana ad opera della risalita verso nord dell’lata pressione nord-africana che inizierà ad interessare la Spagna ed il Mediterraneo occidentale. Le temperature saranno molto miti con il freddo invernale che verrà sempre più relegato alla Scandinavia e si sposterà ad ovest degli Urali.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 27 Dicembre 2021

NORD
Cieli irregolarmente nuvolosi con estesi addensamenti di tipo medio-basso sulle zone pianeggianti. Qualche banco di nebbia, anche fitto, sulla Val Padana centrale. Tendenza nel corso della giornata ad un nuovo peggioramento accompagnato da piogge a tratti diffuse, attive principalmente sulla Liguria e sud del Po.

CENTRO
Iniziali condizioni di cieli nuvolosi con fenomenologia perlopiù assente. Tendenza nel corso del pomeriggio ad un rapido peggioramento su tutto il versante tirrenico, accompagnato da precipitazioni intense e diffuse. Non sono da escludersi dei locali temporali lungo i litorali toscani e laziali. Dalla sera maltempo anche sui settori adriatici.

SUD E ISOLE
Residue precipitazioni al mattino sulle regioni ioniche, seguite da ampie schiarite. Tuttavia, già dal pomeriggio, tenderanno nuovamente ad aumentare le nubi ad iniziare da ovest con piogge che interesseranno la Sardegna. In serata forte peggioramento sui tutti i settori tirrenici e la Sicilia con precipitazioni intense e qualche temporale.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie, su valori al di sopra delle medie al centro-sud. Minime in lieve diminuzione, più sensibile sulle regioni settentrionali e localmente al centro-nord.

VENTI E MARI
Ventilazione da debole a moderata a rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario in formazione sul Tirreno. Raffiche fino a forti dal pomeriggio sui settori insulari e sulle coste tirreniche. Mari da mossi, fino a localmente molto mossi tra Sicilia e Sardegna e sullo Ionio.