Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Lunedì 23 Maggio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’espansione e lo slancio meridiano dell’Alta Pressione delle Azzorre in pieno oceano determina il radicale mutamento dello scenario barico sul comparto europeo. Infatti ad iniziare dalla Gran Bretagna una ben organizzata saccatura atlantica invaderà tutta l’Europa centrale ed occidentale accompagnata da precipitazioni intense ed un brusco calo delle temperature. In area mediterranea permane ancora una struttura anticiclonica di matrice afro-mediterranea anche se inizierà a cedere sul suo bordo settentrionale dando vita a condizioni temporalesche sul nord-Italia, l’area balcanica e la parte settentrionale della penisola iberica.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 23 Maggio 2022

NORD
Poche nubi al mattino con tendenza ad un netto aumento della nuvolosità sui settori alpini accompagnato da rovesci e temporali, localmente anche intensi. In serata la fenomenologia potrebbe lambire le zone pianeggianti a nord del fiume Po.

CENTRO
Soleggiato per l’intera giornata su tutte le zone salvo locali ed innocui annuvolamenti sul crinale appenninico. Dal pomeriggio iniziano ad aumentare le nubi alte e stratiformi sulla Toscana.

SUD E ISOLE
Sereno o poco nuvoloso su tutte le zone. Qualche innocuo addensamento pomeridiano potrebbe formarsi sui maggiori rilievi. Dal pomeriggio nubi alte e stratiformi in arrivo sulla Sardegna.

TEMPERATURE
Temperature massime stazionarie o in leggera diminuzione sui settori alpini e prealpini. Minime in lieve aumento soprattutto lungo le zone litoranee. Ancora caldo africano con valori sia massimi che minimi di molto superiori alle medie.

VENTI E MARI
Ventilazione in rotazione da sud-est, tendente a rinforzare nella seconda parte della giornata. Mari poco-mossi con moto ondoso in aumento dal pomeriggio sui settori settentrionali fino a mari mossi.