Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Giovedì 13 Gennaio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Si consolida ulteriormente il campo di alta pressione in sede europea, oramai congiunto con l’anticiclone stazionante sulla Russia, garantendo condizioni di tempo stabile e soleggiato salvo la presenza di qualche formazione nebbiosa nelle aree interne continentali. La pressione tenderà ad aumentare in maniera più decisa anche in area mediterranea, dove la circolazione depressionaria presente sul settore ellenico si riassorbirà gradualmente consentendo un miglioramento del tempo, salvo della residua fenomenologia sparsa su Grecia e sud Italia. Successivamente l’alta pressione abbraccerà tutta l’Europa ed il Mediterraneo con tempo soleggiato e temperature che tenderanno a salire, specie in quota. Farà freddo nelle pianure a causa dell’inversione termica e della presenza di formazioni nebbiose, specie nelle zone pianeggianti lontano dalle coste.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 13 Gennaio 2022

NORD
Stabile e soleggiato su tutte le zone salvo la formazione di nebbie nelle zone pianeggianti durante la notte ed al primo mattino. Localmente le nebbie potrebbero persistere per l’intera giornata, specie sulla Val Padana centrale. Diffuse gelate in pianura con galaverna nelle zone interessate dai banchi di nebbia.

CENTRO
Cieli sereni lungo la fascia tirrenica, mentre qualche addensamento si attarderà lungo il versante adriatico, specie a ridosso dei rilievi. Dalla sera sereno su tutte le zone. Gelate nelle vallate appenniniche e nelle zone interne del centro-nord.

SUD E ISOLE
Una circolazione instabile sul basso Mediterraneo, in lento riassorbimento, alimenta un flusso di aria fredda di origine balcanica. Le condizioni meteo si manterranno dunque all’insegna della spiccata variabilità con alternanza di schiarite ed annuvolamenti, più consistenti in sede ionica, sulla Sicilia e al mattino sul sud della Sardegna. Questi annuvolamenti daranno luogo a sporadici rovesci, con nevicate fino a quote alto-collinari.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie salvo dei cali nelle zone del nord interessate dalle nebbie persistenti. Minime in ulteriore calo su tutte le zone con diffuse gelate sui rilievi e nelle pianure interne del nord e del centro-nord.

VENTI E MARI
Ventilazione dai quadranti nord-orientali, da debole al nord fino a moderata altrove. Locali rinforzi saranno possibili in mare aperto, al centro sud e sulle isole. Attenuazione dei venti dalla sera. Mari generalmente molto-mossi, specie al largo e sui settori insulari, con moto ondoso in progressiva attenuazione.