Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Domenica 3 Aprile 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’alta pressione oceanica staziona ancora ad ovest del continente europeo favorendo il persistere di un flusso di aria fredda di matrice polare che apporterà residua instabilità a ridosso dei versanti nord delle Alpi e localmente in area mediterranea. Più a nord il flusso atlantico zonale tende nuovamente a distendersi lungo i paralleli frenando l’elevazione dell’anticiclone oceanico, costretto a ripiegare verso sud e ad estendersi parzialmente verso l’Europa occidentale. Di conseguenza nel corso della giornata assisteremo ad un miglioramento del tempo su tutta l’Europa occidentale ed il Mediterraneo settentrionale, mentre nuove precipitazioni investiranno la Gran Bretagna in direzione della Scandinavia. Le temperature tenderanno ad aumentare gradualmente ad iniziare da ovest.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 3 Aprile 2022

NORD
Parzialmente nuvoloso con addensamenti più consistenti a ridosso dei rilievi alpini, sulla Liguria e sull’Emilia sud-occidentale dove saranno possibili rovesci sparsi, a tratti intensi. Altrove condizioni generalmente asciutte con nubi più compatte nel corso delle ore pomeridiane. Aria fredda in quota con neve attorno ad i 500-600m. Tendenza dalla sera ad una generale attenuazione della fenomenologia, dove presente.

CENTRO
Irregolarmente nuvoloso con nubi in aumento nel corso delle ore pomeridiane alle quali si assoceranno rovesci a tratti diffusi, soprattutto nelle zone interne e sui rilievi. La presenza di aria fredda in quota farà si che la neve scenda fino all’alta collina o localmente più in basso in caso di fenomenologia intensa. Tendenza dalla sera ad un’attenuazione delle precipitazioni ovunque.

SUD E ISOLE
Marcata instabilità pomeridiana sull’area peninsulare con precipitazioni sparse a tratti consistenti. Generalmente asciutto sulle isole e sulla Calabria dove vi saranno ampie schiarite con tuttavia qualche possibile rovescio in Sicilia dalla sera. Nevicate solo sulle cime più alte dell’Appennino.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento soprattutto sulle pianure del nord. Minime in lieve calo un po su tutte le zone, in particolare laddove i cieli saranno sgombri da nubi nottetempo. Valori sia massimi che minimi al di sotto delle medie del periodo.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata a rotazione ciclonica attorno ad un minimo depressionario sull’alto Tirreno, in fase di attenuazione. Residui rinforzi al centro-sud e sui settori insulari. Mari da molto-mossi sui settori adriatici, a localmente agitati altrove con moto ondoso in rapida attenuazione dal pomeriggio.