Archivio Bollettini

Bollettino Meteo – Domenica 16 Gennaio 2022

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

Il vasto anticiclone che interessa tutta l’Europa centro-occidentale e l’area mediterranea tende a spingersi verso nord in sede britannica, determinando la discesa di una massa di aria fredda ed instabile che dalla Scandinavia scenderà meridiana verso l’Europa orientale. Il tempo sarà dunque in peggioramento con temperature in drastico calo e rovesci di neve, che dal settore scandinavo si sposteranno sulla Germania orientale e successivamente sulla Polonia. Altrove tempo stabile ed ancora mite con nubi basse e formazioni nebbiose nelle zone interne e lungo le coste mediterranee.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 16 Gennaio 2022

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi sulle zone collinari e montane, mentre in pianura insisteranno dei banchi di nebbia per buona parte della giornata. Laddove le nebbie tenderanno parzialmente a sollevarsi i cieli resteranno perlopiù grigi. Tendenza dalla sera ad un aumento delle nubi sulla cresta alpina di confine.

CENTRO
Cieli poco nuvolosi sui rilievi e lungo le zone adriatiche. Infiltrazioni di aria umida dai quadranti occidentali determineranno la presenza di nubi basse lungo la fascia tirrenica, più compatte sulla Toscana, specie dalla sera. Possibili formazioni nebbiose di prima mattina nelle vallate più interne e riparate.

SUD E ISOLE
Condizioni di tempo stabile e soleggiato, salvo la presenza di qualche nube bassa sulla fascia tirrenica e tra le due isole maggiori, più compatta ed estesa ad iniziare dalla seconda parte della giornata.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve diminuzione soprattutto sulle zone pianeggianti del nord e del centro-nord. Minime nel complesso stazionarie, su valori più bassi nelle valli a causa dell’inversione termica.

VENTI E MARI
Ventilazione debole tra ovest e nord-ovest con qualche residuo rinforzo nella prima parte della giornata sui settori ionici. Tendenza dal pomeriggio ad un rinforzo dei venti da ponente sull’alto Tirreno. Mari da poco-mossi, fino a mossi sui settori meridionali. Dalla sera moto ondoso in aumento sul Mar Ligure.