Archivio Bollettini

Bollettino del 12-06-2020

Previsioni per il giorno 12-06-2020

Situazione ed Evoluzione
Lo sprofondamento di una goccia fredda sulla penisola iberica, in distacco dal flusso artico marittimo, determinerà una temporanea ondulazione alto-pressoria di matrice subtropicale diretta sulle nostre zone. Ci si attende quindi un rapido miglioramento del tempo con cieli sereni o poco nuvolosi salvo locali rovesci sulle Alpi di nord-ovest e sulla Sardegna. Temperature massime in aumento.

Nord
Generale miglioramento con cieli sereni o poco nuvolosi salvo modesti addensamenti pomeridiani a ridosso dei rilievi alpini specie di Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia dove non si escludono dei deboli ed isolati rovesci.

Centro
Tempo in deciso miglioramento con cieli sereni o poco nuvolosi su tutte le zone salvo locali banchi di nubi basse al mattino lungo la fascia tirrenica e locali modesti addensamenti sui rilievi appenninici nel pomeriggio, comunque senza precipitazioni.

Sud e Isole
Stabile e soleggiato con addensamenti pomeridiani sui rilievi appenninici specie sui versanti adriatici e sulla Sicilia. Instabilità più marcata sulla Sardegna dove saranno possibili isolati rovesci pomeridiani.

Temperature
Temperature in aumento nei valori massimi che potrebbero raggiungere punte di 27-28°C al nord e nelle zone interne del versante tirrenico. Stazionarie le minime su valori piuttosto bassi specie sui rilievi e le pianure interne.

Venti e Mari
Ventilazione in rinforzo da scirocco fino a forte sui settori occidentali a causa della goccia fredda in discesa sulla penisola iberica. Mari poco mossi con moto ondoso in rapido aumento ad ovest della Sardegna e sull’alto Tirreno.

Previsioni per il giorno 13-06-2020

Situazione ed Evoluzione
Una nuova ondulazione perturbata collegata ad una goccia fredda tra Francia e Spagna tenderà a transitare sulla nostra penisola interessando maggiormente il nord ed il centro-nord con temporali sparsi. Più ad i margini le regioni meridionali con soltanto una recrudescenza instabile nel corso del pomeriggio specie sui rilievi. In serata l’ondulazione perturbata si estenderà anche alle regioni centrali con temporali a tratti intensi.

Nord
Tempo instabile con rapido aumento della nuvolosità sull’arco alpino e le regioni di nord-ovest dove saranno possibili temporali localmente forti. Dalla serata tendenza ad una parziale estensione della fenomenologia su tutto l’arco alpino, sulla Lombardia e sull’Emilia.

Centro
Nuovo peggioramento delle condizioni meteo soprattutto sulle regioni interne e tirreniche con precipitazioni temporalesche dal pomeriggio, localmente di forte intensità. In serata ulteriore peggioramento delle condizioni meteo con diffusi temporali su Toscana, Marche e Lazio.

Sud e Isole
Spiccata variabilità con tendenza ad un ulteriore peggioramento con rovesci sparsi specie dal tardo pomeriggio. Tempo più asciutto all’estremo sud e sulla Sicilia con alternanza di schiarite e annuvolamenti a tratti intensi.

Temperature
Temperature massime in diminuzione nelle zone interessate dalla fenomenologia più diffusa e persistente. Minime in aumento specie al nord e sulle regioni del versante tirrenico.

Venti e Mari
Ventilazione generalmente debole o al più moderata dai quadranti sud-occidentali. Rinforzi nelle aree interessate dai temporali. Dalla tarda serata rinforzo dei venti di maestrale sui mari di ponente. Mari da poco mossi sull’Adriatico a mossi sul Tirreno con moto ondoso in aumento dalla serata ad ovest della Sardegna.