Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Giovedì 7 Dicembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una profonda ed intensa depressione ad ovest del regno unito abborderà la parte occidentale del continente europeo con un esteso fronte perturbato, accompagnato da piogge abbondanti, forti venti e temporali. Tale depressione sarà responsabile anche di una fugace onda stabilizzante che interesserà il comparto centrale mediterraneo. Inoltre, la pressione zonale sposterà definitivamente verso levante l’azione fredda che da giorni interessa il comparto europeo centrale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Giovedì 7 Dicembre 2023

NORD
Stabile e soleggiato, salvo qualche addensamento al mattino sul comparto basso-emiliano. Nottetempo, formazione di estesi banchi di nebbia in Val Padana centro-orientale, a tratti persistenti. Dalla sera tornano ad aumentare le nubi al nord-ovest con ingresso di deboli pioviggini sulla Liguria.

CENTRO
Un flusso di aria fredda dai quadranti settentrionali porta addensamenti sparsi lungo la fascia adriatica, dove nella prima parte della giornata saranno possibili locali ed isolati piovaschi. Ampie schiarite in area tirrenica, in rapida estensione alle rimanenti zone.

SUD E ISOLE
Una discesa fredda in transito sui Balcani lambisce le nostre regioni meridionali, portando nella prima parte della giornata condizioni instabili sul comparto basso-adriatico e ionico, dove vi saranno rovesci sparsi. Altrove ampie schiarite, in affermazione ovunque dal pomeriggio.

TEMPERATURE
Temperature massime in calo, maggiormente sensibile lungo la fascia adriatica e nelle pianure settentrionali interessate dalle nebbie. Minime anch’esse in calo con estese gelate nelle valli del nord e localmente del centro-nord.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata da maestrale sulle regioni adriatiche e centro-meridionali, in rotazione da sud-ovest iniziando dall’alto Tirreno. Mari da poco mossi sui bacini settentrionali a mossi altrove. Localmente molto mossi sul comparto basso-adriatico e ionico.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Peggiora Venerdì ad opera di un minimo depressionario che scenderà lungo il Tirreno da nord-ovest verso sud-est. Attese precipitazioni diffuse e temporali che risulteranno di forte intensità al centro-nord lato tirrenico e sulla Sardegna. Attenzione, sull’isola avranno luogo precipitazioni particolarmente abbondati con elevato rischio idrogeologico. Possibile neve sulle pianure del Piemonte sud-occidentale a causa della presenza di un cuscinetto freddo. Asciutto al nord-est, in area adriatica e sul comparto ionico. Migliora Sabato con ampie schiarite, salvo qualche residuo piovasco all’estremo sud e sulla Sicilia. Temperature in lieve calo Venerdì. Venti forti ciclonici.