Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Domenica 11 Febbraio 2024 e Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Flusso oceanico ben protagonista dello scenario meteo sul comparto euro-mediterraneo, dove si susseguiranno una serie di impulsi perturbati accompagnati da piogge abbondanti e diffuse. Il tutto farà perno attorno a due principali centri di bassa pressione, uno sul nord del Regno Unito e l’altro in pieno oceano. Si creeranno inoltre dei minimi secondari in area mediterranea. Trattasi di una configurazione dall’aspetto autunnale e con temperature ben oltre la media. L’inverno, purtroppo, se ne sta ben lontano, confinato ad alte latitudini.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 11 Febbraio 2024

NORD
Molte nubi, con addensamenti più compatti sui rilievi alpini ed in area centro-orientale, dove insisteranno piovaschi a tratti diffusi e persistenti. Nevicate sulle maggiori cime alpine. Generalmente asciutto sulle pianure occidentali, dove vi saranno anche locali schiarite nel pomeriggio.

CENTRO
Instabilità diffusa con molte nubi, accompagnate da rovesci sparsi, più intensi e probabili in area tirrenica ed a ridosso dei versanti occidentali dei rilievi. Non si escludono anche locali temporali lungo i litorali.

SUD ED ISOLE
Rovesci all’estremo sud, in area tirrenica e sulle isole, zone nelle quali si avranno anche locali temporali soprattutto nel pomeriggio. Generalmente asciutto in area medio-basso adriatica. Parziale attenuazione della fenomenologia dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie o al più in lieve aumento al nord-ovest in occasione delle schiarite. Minime anch’esse stazionarie. Valori ovunque di molto superiori alle medie, specie nelle minime che discosteranno pochissimo dalle massime.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a forte a rotazione ciclonica attorno ad una depressione in area medio-tirrenica. Attese raffiche fino a molto forti in mare aperto e lungo le coste. Mari nel complesso molto-mossi. A tratti agitati, specie attorno alle isole maggiori.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Il minimo depressionario tenderà a migrare verso sud nella giornata di Lunedì con tuttavia il tempo che resterà marcatamente instabile. Infatti si avranno rovesci sparsi al nord-est ed un po su tutta l’area peninsulare, soprattutto nel corso delle ore pomeridiane. Fenomenologia in attenuazione dalla sera con ingresso di schiarite, ad anticipare un generale miglioramento per Martedì, salvo qualche sporadico piovasco all’estremo sud e sul nord della Sicilia. Il miglioramento sarà accompagnato da tese correnti da maestrale. Temperature ancora miti ed oltre la media, con addirittura tendenze all’aumento.