Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Domenica 10 Dicembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Un teso flusso zonale si impadronisce del continente europeo, pilotato da una serie di depressioni con centri a latitudini inglesi ed accompagnato da tesi venti occidentali e passaggi perturbati. Tale flusso zonale spinge ulteriormente verso levante il vasto lago gelido presente sull’Europa orientale e derivante da un anticiclone di natura termica sulla Russia. Inoltre, la distensione zonale favorisce l’allungamento lungo i paralleli in area mediterranea di anticicloni di natura azzorriano-subtropicale.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Domenica 10 Dicembre 2023

NORD
Ampi rasserenamenti in collina e montagna, mentre sulle pianure insisteranno fitte nebbie che localmente potrebbero persistere per tutta la giornata. Dalla sera tendono ad aumentare le nubi a ridosso dell’arco alpino nord-occidentale con nevicate sulla cresta di confine.

CENTRO
Molte nubi al mattino con qualche debole pioviggine nelle zone interne, seguite da ampie schiarite iniziando dal centro-nord ed in rapida estensione verso sud. Possibili nebbie mattutine nelle vallate interne più riparate.

SUD E ISOLE
Rapido passaggio instabile in area peninsulare e sul nord della Sicilia con piogge a tratti diffuse, in particolare sul comparto basso-tirrenico. Dal pomeriggio ingresso di ampie schiarite su tutte le zone.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento, maggiormente sensibile nelle zone interessate da più ampie schiarite. Valori ancora bassi nelle pianure del nord in occasione delle nebbie. Minime in lieve aumento ovunque a causa della copertura nuvolosa nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e moderata dai quadranti settentrionali con qualche rinforzo in area tirrenica e sulle isole. Venti in rotazione da sud-ovest iniziando dall’alto tirreno. Mari da poco mossi in area adriatica a mossi altrove, con moto ondoso in leggero aumento.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Regime prettamente anticiclonico Lunedì, anche se la presenza di un flusso umido dai quadranti occidentali determinerà diffusi addensamenti di natura bassa sul comparto tirrenico con possibili pioviggini tra Liguria e Toscana. Fitte nebbie nelle vallate del nord che localmente tenderanno a persistere per tutta la giornata. Ampie schiarite al sud, sulle isole e lungo la fascia medio-basso adriatica. Addossamento di nubi sulla cresta alpina con debole neve. Situazione simile Martedì, con tuttavia un incremento delle nubi basse e delle pioviggini in area tirrenica. Temperature in lieve aumento e venti fino a moderati sud-occidentali.