Archivio Bollettini

Previsioni Meteo per Lunedì 11 Dicembre 2023 & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Permane un teso flusso zonale che interesserà tutti i settori centro-settentrionali europei, avente perno su di una serie di minimi depressionari in scorrimento a latitudini inglesi. Ciò sarà accompagnato da condizioni di severo maltempo con piogge diffuse, forti venti e temporali. Inoltre, la pressione zonale sposterà ancor più verso levante l’azione fredda est-europea. Più a sud, come diretta conseguenza avremo una distensione lungo i paralleli di figure anticicloniche azzorriano-subtropicali.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Lunedì 11 Dicembre 2023

NORD
Soleggiato in area collinare e montana mentre sulle pianure l’atmosfera permarrà grigia a causa della presenza di estesi banchi di nebbia che potranno persistere anche per tutta la giornata. Leggera instabilità sulla cresta alpina con deboli nevicate sparse.

CENTRO
Un flusso di correnti umide dai quadranti sud-occidentali porta diffusi addensamenti di tipo basso al centro-nord lato tirrenico. Tali addensamenti daranno luogo a qualche debole pioviggine sulla Toscana settentrionale. Altrove nubi sparse con timide schiarite. Possibili banchi di nebbia nelle vallate interne.

SUD E ISOLE
Poco o al più parzialmente nuvoloso con ampie schiarite in area peninsulare e sul nord della Sicilia. Qualche addensamento in più di tipo basso farà ingresso dalla sera sul comparto basso-tirrenico.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie salvo dei locali lievi aumenti in occasione di ampie schiarite. Minime in lieve ulteriore aumento grazie alla copertura nuvolosa e a più miti correnti occidentali.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e modesta a prevalente direzione sud-occidentale con locali rinforzi sul comparto tirrenico. Mari da poco mossi in area adriatica a mossi altrove. Localmente molto mosso l’alto Tirreno.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Permane un flusso di correnti umide sud-occidentali, alla base di diffusi addensamenti di tipo basso che insisteranno nella giornata di Martedì al nord e specie lungo la fascia tirrenica, accompagnati da deboli pioviggini, più probabili tra Liguria ed alta Toscana. Schiarite al sud e sulle isole. Formazione di fitte e persistenti nebbie nelle vallate del nord e localmente del centro-nord. Neve sulla cresta alpina. In serata precipitazioni ad iniziare dal nord-est, a preannunciare un leggero passaggio perturbato Mercoledì che investirà il nord ed il centro-nord, con precipitazioni a tratti diffuse. Temperature in lieve calo Mercoledì. Venti tesi sud-occidentali in rinforzo.