Archivio Bollettini

PREVISIONI METEO – Brevi Temporali su Adriatiche – 30 LUG & Tendenza

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

SITUAZIONE ED EVOLUZIONE GENERALE

L’Alta delle Azzorre tende leggermente ad espandersi verso l’Europa centro-occidentale ad opera di una distensione del getto atlantico per una depressione in uscita dal Canada ed in rotta verso il Regno Unito. Di conseguenza il flusso polare-marittimo in scorrimento sul bordo orientale dell’Anticiclone delle Azzorre tende a spostarsi verso l’area balcanica e l’Europa orientale lasciando spazio ad ampie schiarite e temperature gradevoli.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 30 Luglio 2022

NORD
Cieli poco nuvolosi con nubi più compatte al mattino sui settori orientali associate a rovesci o temporali sparsi anche lungo le coste. Nel pomeriggio ampie schiarite ad iniziare da ovest con solo qualche rovescio sulle Alpi orientali.

CENTRO
Generalmente stabile anche se non mancheranno nubi pomeridiane sui rilievi accompagnate da fenomenologia sparsa in sconfinamento verso le interne adriatiche. Al mattino possibili piovaschi anche sulle coste orientali.

SUD E ISOLE
Poche nubi con addensamenti pomeridiani sulla cresta appenninica ad i quali potrebbero associarsi dei blandi e deboli rovesci. Farà ancora piuttosto caldo con condizioni afose nell’entroterra e lungo le coste.

TEMPERATURE
Temperature massime in lieve aumento soprattutto al nord e nelle interne centrali versante tirrenico. Minime in lieve calo nelle vallate interne. Valori ancora piuttosto elevati al sud e sulle isole con condizioni afose.

VENTI E MARI
Ventilazione tra debole e localmente moderata dai quadranti settentrionali con locali rinforzi tra le due isole maggiori. Mari generalmente poco-mossi con moto ondoso in aumento al largo del tirreno e attorno alle isole.

TENDENZA METEO NAZIONALE ESTESA FINO ALLE 72 ORE

Ampie schiarite salvo della residua instabilità sui rilievi meridionali nella giornata di Domenica. Schiarite determinate dalla leggera espansione da sud di un’area anticiclonica dalle caratteristiche sub-tropicali accompagnata da un nuovo aumento delle temperature che inizierà a farsi sentire dalla giornata di Lunedì. Atteso il ritorno di condizioni abbastanza calde ed afose soprattutto nelle pianure del nord e del centro-nord.