Archivio Bollettini

METEO – Vigilia di Natale Mite e con Nebbie » Poi Natale Africano

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una zona di alta pressione appena ad est del Canada costringe il flusso perturbato zonale ad avere una leggera ondulazione in Atlantico. Di conseguenza, l’anticiclone subtropicale in azione sul Mediterraneo, assumerà una direttrice più meridiana coinvolgendo in pieno la penisola italiana, dove entreranno termiche decisamente sopra la media preannunciando un Natale molto mite. Il gelo invernale si trova relegato sul comparto russo-scandinavo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 24 Dicembre 2022

NORD
Atmosfera cupa nelle pianure per la presenza di diffuse nebbie persistenti. Possibili timide schiarite sulle zone prealpine, mentre sulla cresta di confine si avranno delle deboli nevicate causa interferenza con il flusso perturbato centro-europeo.

CENTRO
Molte nubi di tipo basso sui settori toscani, che localmente potrrebbero dar luogo a delle isolate pioviggini, specie sull’area settentrionale della regione. Altrove nubi irregolari con spazio per schiarite, più ampie sulle regioni adriatiche.

SUD E ISOLE
Nuvolosità sparsa con spazio per ampie schiarite, specie nella parte centrale della giornata. Qualche addensamento in più avrà luogo sulla Calabria tirrenica, dove non è esclusa la possibilità di sporadici rovesci.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento, più sensibile al centro ed al sud. Minime anch’esse in salita, specie in quota. Valori che andranno al di sopra della media a causa della presenza di aria di estrazione nord-africana.

VENTI E MARI
Ventilazione da debole a moderata occidentale con rinforzi sui settori tirrenici ed insulari. Mari da poco mossi sui settori adriatici, fino a mossi sul Tirreno con moto ondoso in attenuazione serale.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

L’anticiclone africano tende ad intensificarsi ed a spostarsi verso la nostra penisola, raggiungendo il suo apice proprio in concomitanza delle festività natalizie. Infatti, avremo un Natale caratterizzato da temperature molto miti, diffusamente sopra i 20°C, in particolare al centro-sud e sulle isole. Al nord e centro-nord avremo invece nubi basse o estese nebbie. Tempo analogo per Santo Stefano con dominio incontrastato dell’alta africana.