Archivio Bollettini

METEO – Venti Gelidi e Neve su Adriatiche » Poi Maltempo in Sicilia

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Il flusso zonale in uscita dalla Groenlandia punta il Regno Unito ed i paesi scandinavi, andando a spostare verso sud il ponte anticiclonico tra Alta delle Azzorre ed anticiclone russo-siberiano. Di conseguenza permarrà un flusso gelido continentale di estrazione russa verso i settori sud-orientali europei e parte del Mediterraneo, dove vi saranno nevicate anche in pianura. Il gelo tenderà poi ad interessare addirittura il medio-oriente.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 8 Febbraio 2023

NORD
Cieli sereni o poco nuvolosi con clima decisamente freddo. Banchi di nebbia saranno possibili sulla pianura piemontese. Nel pomeriggio aumento delle nubi sui settori emiliano-romagnoli, dove dalla sera si avranno deboli rovesci di neve in pianura.

CENTRO
Permane un flusso di aria molto fredda dai quadranti nord-orientali che porterà diffusi addensamenti da stau lungo la fascia adriatica, dove saranno possibili locali precipitazioni, nevose fino in pianura. Ampi rasserenamenti in area tirrenica.

SUD E ISOLE
Una circolazione depressionaria basso-mediterranea richiama aria fredda da est ed alimenta condizioni decisamente instabili con precipitazioni sparse, più probabili sulle isole e sui settori ionici. Neve a quote molto basse o a tratti in pianura.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie salvo dei cali localizzati sul medio-Adriatico. Minime in lieve calo, in particolare nelle aree pianeggianti più riparate. Valori di molto al di sotto della media per aria fredda di estrazione russa.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata tra est e nord-est con locali rinforzi al sud e sulle isole. Mari generalmente molto mossi con moto ondoso in ulteriore aumento sui settori meridionali, dove in serata i mari risulteranno a tratti agitati.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Una forte depressione si avvicina alla Sicilia portando nella giornata di Giovedì severo maltempo sull’isola e parte della Calabria, dove si avranno precipitazioni diffuse con possibili temporali di graupel e neve a quote bassissime. Instabile anche sulla Sardegna e sui settori adriatici con neve a tratti in pianura. Migliora da Venerdì con ampie schiarite ovunque, venti in attenuazione e temperature massime in ripresa. Estese gelate al nord.