Archivio Bollettini

METEO • Tempo Perturbato | Allerta Pogge e Forti Temporali

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre si trova in parziale elevazione meridiana appena ad ovest del continente europeo, favorendo l’afflusso di aria fredda polare-marittima all’interno di una vasta area depressionaria che continuerà a portare diffuso maltempo su tutti i settori centro-occidentali europei e su buona parte delle regioni mediterranee. Tale struttura depressionaria è bloccata ad est da un vasto anticiclone con massimi sulla Russia. La situazione barica d’insieme non mostra alcun connotato tipico di fine primavera.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Mercoledì 22 Maggio 2024

NORD
Marcatamente instabile con piogge e temporali in diffusa recrudescenza pomeridiana. Localmente la fenomenologia potrebbe risultare di forte intensità. Precipitazioni in graduale attenuazione dalla sera.

CENTRO
Molte nubi con qualche temporale già in mattinata sulla Toscana, in estensione al resto delle zone nel corso delle ore pomeridiane. I settori più coinvolti dalle precipitazioni saranno quelli tirrenici ed appenninici. Attenuazione della fenomenologia in serata.

SUD ED ISOLE
Instabile con rovesci o brevi temporali più probabili in area Sarda e sui settori basso-tirrenici. Altrove generalmente asciutto con spazio per schiarite, salvo locali sporadici piovaschi tra Basilicata e Puglia. Rasserena in Sardegna dal pomeriggio.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie salvo qualche calo sulle regioni centro-meridionali. Minime in calo su tutte le zone, più marcato al nord e nelle vallate in occasione di schiarite nottetempo.

VENTI E MARI
Ventilazione moderata tra ovest e sud-ovest con rinforzi in area alto-tirrenica ed insulare. Mari da mossi a molto mossi sui bacini tosco-liguri. Moto ondoso in parziale attenuazione dalla sera.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Nuova recrudescenza instabile al nord ed al centro-nord nella giornata di Giovedì, quando su dette zone si avranno piogge diffuse e temporali, più attivi nel corso delle ore pomeridiane. Attenzione, localmente la fenomenologia potrebbe risultare di forte intensità. Altrove generalmente asciutto con spazio per ampie schiarite, salvo qualche nube pomeridiana sull’Appennino centrale, associata a brevi piovaschi. Situazione similare Venerdì, anche se la fenomenologia sarà più blanda e di minore intensità. Ingresso di qualche piovasco anche sulla Sicilia. Temperature stazionarie e venti deboli.