Archivio Bollettini

METEO • Il Maltempo Non Da Tregua | Allerta Temporali e Grandine

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Una vasta area depressionaria interessa tutti i settori centro-occidentali europei e l’area mediterranea, portando forte maltempo con precipitazioni a prevalente carattere temporalesco, a tratti di notevole intensità. Il tutto è tenuto bloccato in loco da due figure anticicloniche, una con centro in Atlantico e l’altra con massimi sulla Russia. Il quadro barico generale non mostra ancora movimenti stabilizzanti tipici delle ultime fasi della stagione primaverile.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Martedì 21 Maggio 2024

NORD
Severo maltempo al mattino in area nord-orientale dove avremo precipitazioni persistenti ed abbondanti, accompagnate da temporali. Attenzione, sussistono tutte le condizioni per serie allerte legate al rischio idrogeologico. Altrove precipitazioni sparse, in intensificazione pomeridiana sul comparto centro-occidentale.

CENTRO
Nuvolosità irregolare con rovesci o temporali sparsi sui rilievi e nelle zone interne, più probabili nella prima parte della giornata e seguiti da schiarite, specie lungo le coste e nelle pianure appena adiacenti. Dalla tarda serata nuova recrudescenza temporalesca sull’alta Toscana.

SUD ED ISOLE
Nubi sparse con addensamenti più compatti al mattino lungo la fascia tirrenica, dove si avranno deboli rovesci sparsi, seguiti da ampie e decise schiarite. Qualche piovasco anche in area sarda occidentale.

TEMPERATURE
Temperature massime in diminuzione, maggiormente sensibile in occasione dei temporali ed al centro-sud lato tirrenico. Valori ancora elevati in area pugliese. Minime nel complesso stazionarie.

VENTI E MARI
Ventilazione tra moderata e forte dai quadranti occidentali. Raffiche fino a molto forti da libeccio sul Tirreno settentrionale. Mari da mossi a molto mossi, con moto ondoso in ulteriore aumento nella seconda parte della giornata.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Permarranno condizioni marcatamente instabili su buona parte della penisola anche Mercoledì, soprattutto al nord, lungo la fascia tirrenica e sulla Sardegna. Su dette zone avremo precipitazioni a tratti diffuse a prevalente carattere temporalesco, localmente di forte intensità sul comparto nord-orientale. Altrove nuvolosità irregolare con spazio per schiarite, ampie all’estremo sud e sulla Sicilia. Situazione analoga Giovedì con piogge e temporali pomeridiani al nord ed al centro-nord, mentre altrove prevarranno le schiarite. Temperature in aumento al sud Giovedì. Venti moderati sud-occidentali.