Archivio Bollettini

METEO – Sole e Clima Mite! Pericolo Temporali a Sorpresa sui Rilievi

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

Campi di alte pressioni dominano le medio-alte latitudini, estendendosi verso i settori euro-mediterranei. Tuttavia, su queste ultime zone, permane una certa instabilità dettata da geo-potenziali in quota ancora leggermente al di sotto della media. Tale instabilità si manifesterà tramite lo sviluppo di temporali pomeridiani nell’entroterra e sui rilievi, più probabili sui settori iberici. Ancora temperature basse in area scandinava, esposta al flusso perturbato polare.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 27 Maggio 2023

NORD
Poche nubi al mattino con tendenza allo sviluppo di nuvolosità pomeridiana a ridosso dei rilievi che darà luogo ad isolati rovesci o brevi temporali. La fenomenologia sarà più probabile sulle Alpi occidentali e marittime. Ampi rasserenamenti in serata.

CENTRO
Bel tempo per l’intera giornata con al più la comparsa di qualche nube pomeridiana a ridosso dei rilievi. Non sono del tutto da escludersi sporadici rovesci sull’Appennino Tosco-Emiliano e basso-laziale.

SUD E ISOLE
Nubi sparse, in incremento nel corso del pomeriggio quando si svilupperanno rovesci o brevi temporali sui settori calabro-siciliani. Altrove asciutto in un contesto prevalentemente soleggiato. Schiarite ovunque dalla sera.

TEMPERATURE
Temperature massime nel complesso stazionarie o in locale diminuzione laddove ci saranno temporali pomeridiani. Minime in generale aumento. Clima decisamente mite e tipico di Maggio.

VENTI E MARI
Ventilazione fino a moderata dai quadranti settentrionali, con temporanei rinforzi nel pomeriggio lungo la fascia medio-basso adriatica. Mari da poco mossi a localmente mossi, specie sui bacini centro-meridionali.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Ancora condizioni anticicloniche nella giornata di Domenica, anche se assisteremo ad un incremento dell’instabilità pomeridiana con temporali che diverranno più diffusi sia sui settori alpini che sull’Appennino centro-meridionale. Qualche fenomeno potrebbe sconfinare nelle pianure del nord-ovest. Peggiora nella giornata di Lunedì ad opera di una depressione ad ovest della Sardegna. Attesi temporali sulle isole, sui rilievi e sulle regioni nord-occidentali. Calo termico.