Archivio Bollettini

METEO – Peggiora con Piogge e Temporali » Poi Allerta per Neve al Nord

Clicca Qui Per Visualizzare Il Bollettino Video Su YouTube

=== === === === === ===

EVOLUZIONE SUL COMPARTO EURO-MEDITERRANEO

L’Alta delle Azzorre si è oramai spostata sui settori settentrionali atlantici, trovandosi protesa verso nord tra Groenlandia e Scandinavia. Ciò sta generando la discesa sul suo bordo orientale di una colata gelida di natura polare-continentale, accompagnata da maltempo e neve fino in pianura. Questa colata, procedendo verso sud, interagirà col Mediterraneo innescando sull’Italia la nascita di una profonda depressione con atteso severo maltempo.

PREVISIONI METEO PER L’AREA ITALIANA – Sabato 25 Febbraio 2023

NORD
Poche nubi al mattino con tendenza ad un graduale aumento della nuvolosità ad iniziare dalla Liguria e dai settori emiliani, dove dal tardo pomeriggio si avranno le prime piogge, in incremento serale. Neve sulla cresta alpina, in calo di quota.

CENTRO
Nubi sparse nella prima parte della giornata con spazio anche per delle schiarite, specie sui settori adriatici. Peggiora dal pomeriggio al centro-nord con ingresso di piogge, via via più intense verso la tarda serata, quando vi saranno temporali.

SUD E ISOLE
Mattinata all’insegna delle schiarite, seguita da un graduale aumento delle nubi sulle isole e successivamente lungo i settori tirrenici. Dal pomeriggio piogge sulla Sardegna, in parziale estensione alla Sicilia occidentale in serata.

TEMPERATURE
Temperature massime in aumento, soprattutto sulle regioni meridionali e sulle isole, dove localmente si sfioreranno i 20°C. Minime anch’esse in aumento. Valori ancora al di sopra delle medie, in attesa del repentino crollo al nord.

VENTI E MARI
Ventilazione generalmente moderata da scirocco, con rinforzi al largo e lungo le coste. Dal pomeriggio rotazione dei venti da ponente tra Sicilia e Sardegna. Mari mossi, con moto ondoso in rapido aumento su tutti i settori.

TENDENZA METEO NAZIONALE PER I SUCCESSIVI DUE GIORNI

Severo maltempo al nord ed in area tirrenica con forti precipitazioni e temporali. Verrà inoltre richiamata aria molto fredda da nord-est, accompagnata da Domenica pomeriggio da nevicate sulle regioni settentrionali, anche abbondanti procedendo da est verso ovest. Della neve anche sulle pianure toscane interne, ma senza accumuli. Ulteriore impulso perturbato da Lunedì pomeriggio. Precipitazioni meno intense al sud, con clima mite causa scirocco.